contatore accessi free

Congresso provinciale dei Giovani Democratici di Macerata

Giovani Democratici di Macerata 2' di lettura 20/02/2011 -

Si è svolto venerdì sera, 18 febbraio 2011, il secondo congresso provinciale dei Giovani Democratici di Macerata, presso la sede della federazione provinciale del Pd in via Volturno a Piediripa.



La nuova assemblea provinciale, alla presenza del segretario regionale Gd Matteo Terrani, ha designato quale nuovo segretario provinciale Andrea Tonnarelli, 23 anni proveniente dal circolo Gd di Macerata.

Nel corso dei lavori congressuali sono emersi il grande entusiasmo dei tanti ragazzi presenti, alcuni giovanissimi, pronti a occuparsi dei temi cari alle giovani generazioni, dall’università alla crisi occupazionale, e il desiderio di elaborare una proposta politica alternativa in grado di dare risposte valide alla voglia di riscatto che proviene dal nostro territorio.

I giovani democratici dovranno essere i punti di riferimento in quei luoghi della società dove più si sta accanendo l’azione del governo di destra : nelle università, nelle scuole e nel mondo del lavoro precario.

Dovremo essere un laboratorio in grado di costruire, a partire dalle idee di tutti noi, la società del futuro. Una società più giusta.

C’è l’impegno di elaborare proposte riguardanti il mondo giovanile per supportare il Partito Democratico chiamato alle prossime elezioni provinciali.

Si è anche delineato un primo programma di iniziative cui saranno chiamati ad occuparsi il nuovo segretario e i nuovi organismi dirigenti provinciali Gd, a partire dalle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia per arrivare a una grande festa dei giovani da tenersi in primavera.

Si dovrà fare un lavoro unitario in grado coinvolgere tutti quei soggetti e quelle forze territoriali interessate a un progetto di rinnovamento politico culturale e sociale.

Solo così, con risposte concrete e idee chiare, riusciremo a guadagnare la fiducia dei tanti ragazzi che vogliono vedere superata la fase di forte ingiustizia sociale che domina la società odierna. Puntando su occupazione e formazione e organizzando appuntamenti di crescita culturale, vogliamo assumere un ruolo da protagonisti nel rappresentare le istanze dei giovani in modo da contribuire a costruire una società più giusta e più equa.

Con coraggio e passione, al servizio del nostro territorio.


   

da Giovani Democratici






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2011 alle 02:56 sul giornale del 21 febbraio 2011 - 823 letture

In questo articolo si parla di politica, giovani democratici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/hB4