contatore accessi free

La Conferenza Episcopale Marchigiana a Urbino

claudio giuliodori 2' di lettura 23/02/2011 -

Si è svolta mercoledì 23 febbraio 2011 a Urbino, la riunione della Conferenza Episcopale Marchigiana. I presuli hanno approfondito diversi temi all’Ordine del Giorno a partire dall’attuazione degli Orientamenti pastorali per il decennio sul tema “Educare alla vita buona del Vangelo”



È stata sottolineata l’attualità della tematica e la necessità di articolare bene nel corso del decennio l’approfondimento dei diversi aspetti. Una prima attenzione sarà dedicata, secondo le indicazioni della C.E.I. alle problematiche dell’educazione alla fede. Per la nostra Regione un riferimento importante per l’attuazione degli Orientamenti sarà costituito dal Convegno Regionale previsto per il 2013.

Nel contesto della riflessione sulle tematiche educative è stata espressa preoccupazione per la situazione di grave difficoltà economica in cui si trovano le scuole paritarie cattoliche. Una particolare attenzione è stata posta all’approssimarsi del grande appuntamento del Congresso Eucaristico Nazionale, in programma a settembre dal 3 all’11, a cui parteciperà il Santo Padre Benedetto XVI. Per l’occasione i Vescovi marchigiani hanno reso pubblico un messaggio indirizzato a tutti i fedeli della Regione per prepararsi al grande avvenimento.

La Metropolia di Ancona - Osimo assieme alle altre diocesi marchigiane stanno pertanto intensificando il loro impegno per una adeguata formazione spirituale e una significativa partecipazione ai numerosi appuntamenti previsti dall’articolato programma reso pubblico nelle ultime settimane. I Vescovi hanno valutato positivamente la possibilità di predisporre un vademecum sui beni culturali ecclesiastici destinato ai parroci per una migliore tutela e valorizzazione dello straordinario patrimonio presente nelle Chiese del nostro territorio.

Non sono mancati adempimenti giuridici e amministrativi concernenti l’Istituto Teologico Marchigiano, l’Unitalsi e il bilancio della stessa CEM. I vescovi hanno espresso anche apprezzamento per l’importante attività svolta dall’Aido a favore della donazione degli organi auspicando un rinnovato impegno di tutti per questo gesto di umana solidarietà. L’Osservatorio giuridico, infine, ha relazionato sull’applicazione delle intese con la Regione Marche sugli oratori e l’assistenza ai sacerdoti anziani. I vescovi hanno ringraziato di cuore l’arcivescovo di Urbino, Mons. Francesco Marinelli, per la squisita accoglienza nel prestigioso ambiente del Nuovo Museo Diocesano, recentemente inaugurato.


   

da Claudio Giuliodori
Vescovo di Macerata - Tolentino Recanati - Cingoli - Treia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2011 alle 16:25 sul giornale del 24 febbraio 2011 - 683 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, recanati, claudio giuliodori, tolentino, treia, cingoli, vescovo di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/hJr





logoEV
logoEV