Monte San Giusto: sport giovanile, al via gli incontri formativi sulla psicologia dello sport

sport 1' di lettura 07/03/2011 -

Il Comune di Monte San Giusto in collaborazione con il Centro regionale di Psicologia dello Sport si pone l’obiettivo di supportare le società sportive che si occupano di sport giovanile con una serie di attività che facilitino il loro difficile compito quotidiano.



L’iniziativa, proposta dall’assessore allo Sport del Comune di M. S. Giusto Andrea Salvatori, consiste nell’erogare a tutti gli allenatori e dirigenti sportivi operanti nel nostro territorio, gratuitamente, un prezioso servizio di formazione su temi importantissimi quali la psicopedagogia, la metodologia e la didattica dell’insegnamento dello sport, la corretta comunicazione con il bambino, ecc. L’obiettivo è la salute psico-fisica dei bambini e la loro educazione attraverso lo sport.

A questo fine, da marzo a maggio 2011, tecnici, dirigenti e genitori delle società sportive che aderiscono alla iniziativa, saranno coinvolti in incontri formativi ed iniziative, guidate da esperti del settore del Centro Regionale di Psicologia dello Sport, tese a portare informazione sulle problematiche che riguardano i settori giovanili e la sana crescita dei bambini.

L’obiettivo finale è il miglioramento della qualità del servizio offerto dalle società sportive ai ragazzi ed alle loro famiglie e quindi a tutto il territorio di Monte S. Giusto. Il primo incontro è previsto per venerdì 11 marzo alle 21 presso L’auditorium S. Agostino a Montesangiusto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2011 alle 19:45 sul giornale del 08 marzo 2011 - 532 letture

In questo articolo si parla di psicologia, attualità, sport, monte san giusto, comune di monte san giusto, giovane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ico