Emergenza acqua in Burkina Faso, un aiuto con la mostra 'Gocce di colore per l'Africa'

1' di lettura 10/03/2011 -

Il mandato della Presidente della Pro Loco di Macerata, Anna Calcaterra, termina con un’iniziativa dallo spirito umanitario. In collaborazione con l’associazione Amici Per di Tolentino, la Pro Loco organizza una mostra di solidarietà presso la Galleria Antichi Forni, aperta dal 12 al 20 marzo, dal titolo "Gocce di colore per l'Africa".



Oltre cento opere pittoriche sono state donate da svariati artisti maceratesi, il cui ricavato verrà interamente devoluto per la costruzione di un pozzo in Burkina Faso, zona subsahariana ad alto rischio di desertificazione.

“Ad oggi la prima causa di mortalità nei paesi africani è la mancanza di acqua, che si trova solo a grandi profondità, per questo per noi la più grande sfida oggi è portare acqua nel deserto”, ha detto il presidente di Amici Per, Massimiliano Cervigni. Sarebbe il quarto pozzo che l’Associazione tolentinate vede realizzare in Africa, impegnata da tre anni nel portare avanti diverse iniziative del Magis (Movimento Azione Gesuiti Italiani per lo Sviluppo), come quello delle cucine solari. Per finanziare le cucine che sfruttano interamente l’energia solare, il Magis ha deciso di raccogliere cellulari usati che vengono ceduti, in cambio di pochi euro, ad industrie che riutilizzano alcune componenti. Amici Per è già a quota 1800 cellulari.






Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2011 alle 17:41 sul giornale del 11 marzo 2011 - 1192 letture

In questo articolo si parla di attualità, giorgia giannetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ikf





logoEV