Via ai festeggiamenti per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia

Stefania Monteverde| Tiziana Tombesi| irene Manzi 1' di lettura 10/03/2011 -

Il Comune e la Provincia, con la collaborazione dei comuni di Recanati e Montelupone, uniti nei festeggiamenti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, che prendono ufficialmente il via martedì prossimo con l’inaugurazione nella biblioteca statale di Macerata della mostra Tracce di Risorgimento (dal 15 marzo al 16 aprile).



Nello stesso giorno verrà proiettato il Nabucco, direttamente all’Arena di Verona, al Cine teatro Italia, alle ore 20.30). Il calendario, ricco e variegato, è stato presentato ieri in Comune dal Vice sindaco Irene Manzi, dal commissario prefettizio della Provincia Tiziana Tombesi e dall’assessore Stefania Monteverde.

Tiziana Tombesi ha presentato la mostra che ospiterà la Prefettura di Macerata da mercoledì fino al 26 marzo dal titolo “Siamo cristiani ma vogliamo pel nostro re Vittorio Emanuele viva l’Annessione”, e l’assessore Stefania Monteverde ha sottolineato la partecipazione delle scuole nella memoria del Risorgimento. Mercoledì ci sarà, infatti, la seduta del consiglio comunale aperto dei bambini, e l’inaugurazione alle 18.30 della mostra “L’Italia s’è desta” a cura di Fabio Santilli, all’interno di Palazzo Buonaccorsi (dal 17 marzo al 12 giugno).

Fulcro degli eventi giovedì, con l’alzabandiera al Monumento ai Caduti, e il trekking nei luoghi più risorgimentali della città.






Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2011 alle 18:09 sul giornale del 11 marzo 2011 - 782 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, giorgia giannetti, tiziana tombesi, stefania monteverde, irene manzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iks





logoEV