Paolini (Lega Nord): 'Nuovo record di balle dei marangoniani'

Luca Rodolfo Paolini 1' di lettura 26/04/2011 -

Pare incredibile ma i c.d. “Marangoniani” sono riusciti ad infilare ben 25 balle documentabili in 23 righe di comunicato. Roba da “Guinnes dei Primati”! Non vale neppure la pena di smentirle, qui, anche perchè si nascondono dietro l'anonimato collettivo....vedremo i voti che prenderanno!



In effetti, il loro programma è coerente e convincente: candidare uno a Presidente della provincia per... abolire la provincia è semplicemente geniale. E' vero che la cosa è di competenza del Parlamento con legge costituzionale...ma sono dettagli !!!. Come dettaglio è il fatto che, fino all'anno scorso, finchè era consigliere provinciale, e prendeva il relativo stipendio, il candidato non ha mai esternato sul tema. Parimenti brillante è l'idea che per lottare meglio contro i partiti “magnoni e poltronari” ...è necessario fondarne due nuovi!! E chi ci sarebbe mai arrivato? Infine le osterie come nuovo paradigma del territorio! Peccato non sia stato inserito nel simbolo della nuova compagine un fiasco, con lo slogan "c'è un fiasco nel nostro futuro”.

Come si può non temer un avversario così, con un programma così? E in effetti, anche se su circa 1000 iscritti alla Lega l'hanno seguito solo in una quindicina, e che i gruppi di P.Recanati, Corridonia, P. Potenza Picena, M. S. Giusto, Tolentino, Macerata, Appignano, Montecassiano, Loro Piceno, Civitanova gli hanno dato picche al 100%,.... la notte non ci dormiamo lo stesso....! A proposito: lo sanno i “marangoniani” che anche il buon Bianchini è stato “revocato” in regione dal candidato presidente, come la Pergolini... ne conoscono le vere ragioni?


da On. Luca Rodolfo Paolini
Segretario Regionale Lega Nord




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2011 alle 17:06 sul giornale del 27 aprile 2011 - 846 letture

In questo articolo si parla di politica, luca rodolfo paolini, lega nord, paolini, poaolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/j3N