Tornano le Olimpiadi della Provincia di Macerata, IV edizione

2' di lettura 04/05/2011 -

A 50 giorni dalle Olimpiadi della Provincia di Macerata 17 comuni si stanno già preparando per il tradizionale Viaggio della Fiaccola, in programma ogni fine settimana a partire da sabato 7 a Recanati, fino al 23 giugno. L’ultima tappa della fiaccolata sarà Tolentino, comune che ospiterà all’Asd Tennis Tolentino la IV edizione delle Olimpiadi in programma dal 24 al 3 luglio.



E’ con grande soddisfazione del Presidente del Coni, Giuseppe Illuminati, che quest’anno parteciperanno quasi tutti i comuni della Provincia, solo 6 rimangono fuori. Quest’anno le Olimpiadi ospiteranno anche le comunità italiane all’estero di Argentina, Brasile, Canada, Stati Uniti, Venezuela e Svizzera, con oltre 150 ragazzi che dal 22 al 29 giugno gareggeranno nel nuoto e nell’atletica leggera. Non solo grandi numeri per il Coni che con i due progetti Giocosport e Giochi della Gioventù copre il 93% del territorio provinciale, ma come ha tenuto a sottolineare il presidente Illuminati è importante la valenza sociosanitaria delle iniziative che curano i bambini a partire dai 5 anni, dalla scuola dell’infanzia fino alle scuole medie.

“Dobbiamo abituare i nostri figli alla mobilità fin da piccolissimi – ha detto - di modo che i bambini arrivino all’adolescenza ben formati, e non da quelli che chiamo io dei praticoni, perché non è solo il calcio che forma fisicamente un ragazzo”. I progetti Giocosport e Giochi della Gioventù sono stati presentati ieri mattina nella sede provinciale del Coni a Piediripa dal Responsabile dello staff tecnico Alberto Virgili. Il progetto Giocosport copre il 92,3% delle classi di scuola primaria della provincia, e l’anno scorso ha coinvolto 21 comuni per la scuola primaria e 40 per la scuola dell’infanzia. All’attività di Giocosport sono legate, oltre alle feste finali, anche dei workshop che il Comitato organizza in collaborazione con la Scuola Regionale dello Sport Marche, e che sono rivolti ad insegnanti e genitori per potenziare lo loro conoscenze.

Si svolgerà dopodomani, invece, la festa finale Giochi della Gioventù allo stadio “Luzi” di Camerino con la partecipazione di 650 alunni, 32 classi e 24 istituti. Le discipline su cui gareggeranno gli alunni saranno: tiro a canestro, atletica leggera, e percorso ginnico coordinativo. Grandissimo successo ha riscosso anche il progetto ideato dal Coni Educamp – scuole aperte per ferie, il centro estivo residenziale che quest'anno si è svolto presso l'Acquaparco Verde Azzurro di San Faustino di Cingoli. “E’ un bellissimo progetto che accompagna i ragazzi dopo la chiusura delle scuole – ha detto Illuminati - ci è costato un notevole impegno finanziario ma noi lo offriamo alle famiglie a un prezzo spudoratamente politico”.






Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2011 alle 18:25 sul giornale del 05 maggio 2011 - 746 letture

In questo articolo si parla di sport, giorgia giannetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/knA





logoEV