Nuovo appuntamento allo Sferisterio con Giuliana Lojodice

4' di lettura 14/07/2011 -

Il maestro Pier Luigi Pizzi aggiunge un appuntamento al già ricco cartellone dello Sferiaterio Opera Festival. Le serate diventano 16 per 17 appuntamenti da non perdere dal 22 luglio all’11 agosto.



La novità è una serata con protagonista Giuliana Lojodice, grande artista del teatro di prosa italiano che arriva a Macerata con una serata dedicata alle Eroine del Risorgimento, spettacolo suggestivo e coinvolgente scritto da Paolo Bonetti con accompagnamento al pianoforte di Cesarina Compagnoni. La serata sarà il 7 agosto alle ore 21.00 al Teatro Lauro Rossi.

Lo spettacolo trova il suo fondamento e la sua dinamica nell’assemblaggio (vero e proprio copione) delle lettere e dei carteggi ritrovati, dei brani dei processi laddove avvenuti e nella narrazione di alcuni momenti di vita delle protagoniste selezionate, delineati e rielaborati in maniera originale, attingendo alle biografie esistenti e sin qui pervenute. Tutto riproposto dall’interpretazione di Giuliana Lojodice, in alcuni punti inframmezzata, da brani di musica eseguiti al pianoforte tratti dalla grande tradizione romantica e dalla tradizione operistica italiana dell’epoca.

Una lettura “emozionante e coinvolgente”. E mentre il cartellone si arricchisce, proseguono a pieno ritmo le prove delle tre opere previste per questa edizione, Un ballo in maschera, Rigoletto allo Sferisterio e Così fan tutte al Teatro Lauro Rossi. Arrivano anche le telecamere di Sky con la trasmissione Wedding Planner che gireranno alcuni momenti delle prove allo Sferisterio di Un ballo in maschera che promozioneranno l’Arena Sferisterio il prossimo autunno in una delle puntate della amatissima trasmissione dedicata ai backstage di matrimoni in giro per l’Italia, che in ogni puntata dà spazio anche alla promozione del territorio dove si svolge il momento del sì.

Tornano il 20 luglio per la prova generale di Un ballo in maschera anche le telecamere RAI con Prima della Prima che già per tre giorni hanno girato le prove e il backstage della prima opera in cartellone. Il 3 e il 4 agosto arrivano le telecamere di Canale 5 per la trasmissione Loggione di Vittorio Testa che registreranno alcune arie della Festa Monteverdiana con protagonista Anna Caterina Antonacci al Teatro Lauro Rossi e Rigoletto allo Sferisterio .

Lo Sferisterio Opera Festival 2011 si apre il 22 luglio alle ore 18 all’Auditorium di San Paolo, con una conferenza inaugurale di Massimo Cacciari. Segue sempre il 22 luglio alle ore 21.00 (repliche 26, 29 luglio 5 agosto) allo Sferisterio la prima di Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi, direttore Daniele Callegari, regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi, con Stefano Secco (Riccardo), Marco Di Felice (Renato), Teresa Romano (Amelia), Elisabetta Fiorillo (Ulrica), Gladys Rossi (Oscar). Il cartellone prosegue il 23 luglio (repliche 27-30 luglio 4-6 agosto) con un’altra opera Verdiana, Rigoletto, direttore Andrea Battistoni, regia, scene e costumi di Massimo Gasparon, con Ismael Jordi (Duca di Mantova), Giovanni Meoni (Rigoletto), Desirée Rancatore (Gilda), Alberto Rota (Sparafucile), Tiziana Carraro (Maddalena). Il nuovo allestimento è in coproduzione con Fondazione Pergolesi Spontini e Circuito Lirico Lombardo. Al Teatro Lauro Rossi il 24 luglio (repliche 28-31 luglio) andrà in scena Così fan tutte di Wolfgang Amadeus Mozart, direttore Riccardo Frizza, regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi, con Carmela Remigio (Fiordiligi), Ketevan Kemoklidze (Dorabella), Andreas Wolf (Guglielmo), Juan Francisco Gatell (Ferrando), Giacinta Nicotra (Despina), Andrea Concetti (don Alfonso). Il nuovo allestimento è in coproduzione con la Fondazione Teatro delle Muse di Ancona, Come di consueto per le opere in cartellone il Festival si avvarrà della FORM-Fondazione Orchestra Regionale delle Marche, del Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini”, il cui maestro è David Crescenzi e della Banda “Salvadei” Città di Macerata. Al Cineteatro Italia il 2 agosto andrà in scena nel centenario della morte di Gustav Mahler lo spettacolo Il tempo di Mahler con Massimiliano Finazzer Flory e con la partecipazione di Quirino Principe, Gilda Gelati e Gianni Dallaturca. Anna Caterina Antonacci sarà la protagonista di Festa Monteverdiana, lo spettacolo ideato da Pier Luigi Pizzi che si terrà il 3 agosto presso il Teatro Lauro Rossi, la cui direzione musicale è affidata a Marco Mencoboni e al suo complesso Cantar Lontano. Il 7 agosto al Teatro Lauro Rossi, una serata di prosa con protagonista Giuliana Lojodice in Eroine del Risorgimento. Nell’ambito di Danza all’Opera, un progetto di Sferisterio Opera Festival e Civitanova Danza, l’11 agosto allo Sferisterio sarà presentato il Gala di danza - Svetlana Zakharova & Étoiles del Bolshoi Ballet,. Come ogni anno durante il Festival sono previsti molti eventi collaterali: Sferisterio Cultura con gli Aperitivi Culturali; Pomeridiana organizzata dall’Associazione ADAM e OperAperta curata dall’Associazione Divini Versi. www.sferisterio.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2011 alle 17:37 sul giornale del 15 luglio 2011 - 751 letture

In questo articolo si parla di teatro, macerata, spettacoli, opera, Sferisterio Opera Festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nmG





logoEV
logoEV