contatore accessi free

Festa di San Giuliano Ospitatore: omelia di S. E. Mons. Claudio Giuliodori

mons. claudio giuliodori 2' di lettura 31/08/2011 -

La solenne celebrazione della festa del Patrono San Giuliano è uno dei momenti più significativi per la vita civile e religiosa della nostra amata Città di Macerata. Il Santo, maestro di ospitalità, ci accoglie, in questa Cattedrale a lui dedicata ed è per me una grande gioia poter rivolgere un affettuoso e cordiale saluto a tutti i presenti e in modo particolare alle autorità civili e militari che rappresentano le istituzioni della Città.



Saluto cordialmente il Sindaco di Macerata Romano Carancini che a nome della cittadinanza offrirà il cero al nostro Santo Patrono e il Sindaco della città gemellata di Weiden, Kurt Seggewiss, che ci onora della sua presenza.

Un saluto anche a tutti coloro che ci seguono attraverso il collegamento radiofonico curato da Radio Nuova InBlu, la diretta televisiva realizzata da E’TV e la rete internet. La ricorrenza annuale delle feste patronali ci offre la possibilità di rivolgere al Signore, attraverso l’intercessione di San Giuliano, una accorata preghiera per le necessità più impellenti della nostra Città. Nello stesso tempo è una preziosa occasione per riflettere sulle vicende di una comunità ricca di tradizione e di potenzialità, ma anche segnata da difficoltà che interpellano tutti e ci spingono ad un rinnovato impegno per la costruzione del bene comune.

La figura di San Giuliano è avvolta nella leggenda e la sua vita è piena di aneddoti che stimolano la nostra riflessione. C’è una caratteristica di questo cavaliere del tredicesimo secolo che lo vede pellegrino sulle strade e lungo i fiumi d’Europa. Un giovane cacciatore, dal carattere forte e volitivo, che tra le vicende travagliate della sua vita, scopre la misericordia di Dio e intraprende una vita di santità, facendosi umile servitore di pellegrini e viandanti. Di giovani pellegrini provenienti da tutta Europa e dal mondo intero che vogliono camminare sulla via della santità ne abbiamo visti tanti anche in questi giorni.

Per l'omelia completa cliccare il pdf.



Scarica il pdf Festa di San Giuliano Ospitatore





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2011 alle 16:50 sul giornale del 01 settembre 2011 - 671 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, macerata, claudio giuliodori, diocesi di macerata, curia di macerata, mons.giuliodori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/oR4





logoEV
logoEV