contatore accessi free

Fuochi e finanziamenti, le dichiarazioni dell'assessore Manzi

Fiera di San Giuliano 2' di lettura 01/09/2011 -

Il motivo dell'aumento della tassa di concessione per gli ambulanti che hanno partecipato alla Fiera di San Giuliano "sarebbe stato quello di offrire al pubblico uno spettacolo pirotecnico di qualità superiore". Così riportava la stampa giovedì mattina in un articolo riguardante i Fuochi di San Giuliano.



Questa la replica del vice sindaco e assessore alla Cultura Irene Manzi: "Risultano prive di fondamento le voci riportate da alcuni giornali circa il finanziamento dello spettacolo pirotecnico di San Giuliano da parte del Comune attraverso un incremento del canone di concessione a carico degli ambulanti partecipanti alla fiera. L' onere in questione, fermo all'anno 2002, è stato rideterminato in considerazione dei complessivi servizi (logistici, tecnici, organizzativi) resi dall'Amministrazione a favore degli ambulanti.

La delibera dell'8 giugno 2011, con la quale l'Amministrazione ha rideterminato il canone, fa espressamente rinvio ad una serie di manifestazioni (tra le quali anche concerti ed animazioni del centro storico), realizzate per animare la città ed il suo centro storico, in prossimità della Fiera, ed è stata assunta in un momento in cui, tra l'altro, viste le ridotte disponibilità finanziarie, l'Amministrazione aveva già valutato la possibilità di non finanziare i fuochi d'artificio.

Ci tengo a precisare che le somme introitate allo scopo hanno finanziato alcune iniziative facenti parte dell'Estate maceratese (concerti e spettacoli tenutisi allo Sferisterio) e nessun contributo è stato erogato dal Comune a favore della Pro Loco cittadina per le manifestazioni in onore del Patrono tenutesi in Piazza della Libertà in questi giorni, integralmente autofinanziate dalla stessa.

Colgo, anzi, l'occasione per ringraziare il Presidente della Pro Loco, Aldo Tiburzi, e tutti i volontari per le iniziative realizzate in questi giorni che hanno animato ed arricchito l'offerta turistica e promozionale cittadina, a beneficio di tutti i maceratesi e dei tanti turisti che in questi mesi estivi hanno potuto apprezzare la bellezza e l'accoglienza della nostra città".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2011 alle 17:39 sul giornale del 02 settembre 2011 - 409 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, piazza della libertà, comune di macerata, fiera di san giuliano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/oUz





logoEV
logoEV