contatore accessi free

Calcio: la Maceratesce sconfigge la Belvederese grazie ad un autogol

belvederese calcio 2' di lettura 04/09/2011 -

E’ un’autorete di Montesi a regalare i primi tre punti stagionali ad una Maceratese scesa in campo con una formazione tutta verde. Ben cinque infatti gli under disposti sul terreno di gioco da mister Di Fabio. Per la Belvederese, che ha dato filo da torcere ad una delle favorite del campionato, al termine dei 90 minuti di gara solo tanta rabbia per le occasione mancate e per l’autogol che è valso la vittoria dei biancorossi.



Con un autogol, un palo e due salvataggi sulla linea da parte degli avversari, la Belvederese alla fine si è arresa ad una giornata non certo baciata dalla fortuna. Ad aprire le ostilità sono stati i rossoverdi, al 2’ con un calcio d’angolo dalla sinistra per la testa di Bresciani che sfiora la traversa. Al 10’ affondo dalla destra di Morbidelli che in diagonale impegna Carfagna e al 19’ manca di precisione Lucesoli con la punizione dal vertice sinistro troppo alta sopra l’incrocio dei pali.

Decisamente più pericoloso il diagonale di Bresciani che Carfagna è bravo a respingere in tuffo. Ma è al 37’ l’episodio che condanna senza appello la Belvederese. Carboni è bravo a liberare palla per Romansky che calcia un rasoterra che non si sarebbe infilato in porta senza l’ingresso in scivolata di Montesi. E’ il gol che deciderà la vittoria dei biancorossi. La Belvederese accusa il colpo ma reagisce e la ripresa è tutto un susseguirsi di botta e risposta fra le due formazioni. Al 7’ De Marco si libera al limite dell’area ma il suo sinistro viene respinto dalla difesa. Al 15’ Eclizietta, dopo aver scartato mezza difesa rossoverde, mette a lato il suo diagonale. Per i padroni di casa la rabbia sale al 16’ con il palo colpito da Ortolani e con il doppio salvataggio sulla linea di Russo. La Maceratese è pericolosa al 26’ con il sinistro dal limite di De Marco su cui Tavoni compie un miracolo. Al 29’ Rolon sfiora il pareggio e nel finale c’è spazio anche per le proteste dei locali per l’atterramento in area di Serafini ma l’arbitro Catani dice che è tutto regolare.

Tabellino
BELVEDERESE (4-3-3): Tavoni; Morbidelli (37’st Borocci), Montesi (14’st Ortolani), Federici, Serafini; Fittoni, Lucesoli (28’st Salvoni), Birarelli; Bresciani, Marinangeli, Rolon. A disp. Cerioni, Pucarelli, Morici, Bassotti. All. Basili
MACERATESE (4-2-3-1): Carfagna; Donzelli, Russo, Benfatto, Bucci; Carboni, Cacopardo (36’st Tartabini; Romansky, Rosi, Eclizietta (30’st Patrassi); De Marco (44’st Cacciatore). A disp. Ortensi, Ciabattoni, Montanari, Agyeman. All. Di Fabio
ARBITRO: Catani di Fermo
RETE: 37’pt Montesi (autorete)
NOTE: Ammoniti: Eclizietta, Benfatto, Carboni, Bucci, Bresciani. Angoli: 3-2. Recuperi 1’ e 5’. Spettatori 500 circa






Questo è un articolo pubblicato il 04-09-2011 alle 20:09 sul giornale del 05 settembre 2011 - 522 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, sport, redazione, calcio, maceratese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/o1c





logoEV
logoEV