A Macerata il Congresso provinciale di Rifondazione Comunista

rifondazione comunista 1' di lettura 18/11/2011 -

Sarà il portavoce nazionale della Federazione della Sinistra, Massimo Rossi, a presiedere e chiudere il IX congresso provinciale del Partito della Rifondazione comunista che si terrà a Macerata, domenica 20 novembre, nei locali dell’Arci di via Verdi 10.



I lavori avranno inizio alle 9.30 con la relazione del segretario provinciale uscente, Roberto Di Fede, alla quale seguiranno gli interventi di tutti gli ospiti. Invitati, oltre ai segretari provinciali dei partiti di centro sinistra (PD, IdV, Sel, PdCI e PSI), il Segretario generale della CGIL, Aldo Benfatto, della FIOM, Rossella Marinucci, il Sindaco di Macerata, Romano Carancini, il presidente provinciale dell’ANPI, Lorenzo Marconi e i rappresentanti del Movimento Democrazia e Legalità, del Laboratorio giovanile sociale e del Movimento studentesco.

I delegati del congresso, che vedrà al centro del dibattito tutti i temi di rilevanza provinciale e regionale, nonché le questioni legate alle alleanze per le prossime elezioni amministrative che vedranno andare al voto importanti realtà della nostra provincia, quali Civitanova Marche, Tolentino e Corridonia, saranno chiamati ad eleggere i delegati al congresso nazionale, che si terrà a Napoli dal 2 al 4 dicembre, i delegati al congresso regionale e il nuovo gruppo dirigente provinciale.






Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2011 alle 17:16 sul giornale del 19 novembre 2011 - 496 letture

In questo articolo si parla di rifondazione comunista, macerata, comunisti italiani, prc federazione provinciale macerata, federazione della sinistra, congresso provinciale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rPE





logoEV