Montelupone: bambini solidali 'rinunciano' alle figurine

figurine 1' di lettura 20/12/2011 -

Un laboratorio per sensibilizzare ed educare i giovani ai temi della solidarietà e della condivisione: è l’iniziativa che il Centro di Solidarietà CdO Marche Sud di Porto San Giorgio sta portando avanti nella scuola primaria di Montelupone e che vede coinvolti tutti i 120 bambini che la frequentano.



Le attività si concluderanno il 23 dicembre con la tradizionale festa di Natale che si svolgerà in piazza del Comune sotto l’albero addobbato per le feste. In questo periodo oltre ad un gesto concreto di dono (rinunciare alle figurine per un giorno in cambio dell’acquisto di una scatola di pelati) gli alunni, seguiti dalle maestre, sono impegnati nel “non sprecare il cibo a mensa” e nella preparazione di canzoni e disegni.

Il laboratorio didattico, fortemente voluto dall’assessore all’Istruzione Arianna Eusebi, è organizzato in collaborazione con il Tavolo del Sociale con l’obiettivo di favorire, grazie alla fattiva collaborazione con le docenti, esperienze che rafforzano l’educazione al rispetto delle regole, alla cultura della sobrietà e della condivisione.

Per informazioni: 335-6404958, ste.castagna@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2011 alle 12:09 sul giornale del 21 dicembre 2011 - 409 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche, montelupone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/taF





logoEV