Lavori di manutenzione del ponte sul fiume Chienti a Pierdiripa verso la coclusione

1' di lettura 02/01/2012 -

Sono entrati nell’ultima fase, quella verso la conclusione, i lavori di straordinaria manutenzione del ponte sul fiume Chienti a Pierdiripa, che la Provincia ha avviato lo scorso novembre. L’intervento, per una spesa di circa 300 mila euro, è finalizzato al risanamento delle pile di sostegno dell’impalcato e non ha interferito con la regolarità del traffico, salvo la necessità di impedire il transito di automezzi particolarmente pesanti, quelli cioè di peso superiore a trecento quintali.



Prima di Natale, quando le condizioni atmosferiche lo hanno consentito, l’impresa appaltatrice ha effettuato anche lavori notturni allo scopo di abbreviare i tempi complessivi dell’intervento.

“Questo cantiere – ricorda il presidente della Provincia, Pettinari – è stato il primo ad essere avviato grazie allo sblocco dei fondi reso possibile dalla ‘compensazione’ della Regione Marche sul ‘Patto di stabilità’; un provvedimento che per l’Amministrazione provinciale ha significato la possibilità di dare corso a 34 diversi appalti per complessivi quasi dieci milioni di euro”.

Il ponte di Piediripa, lungo 183 metri, fu costuito nel 1960 con 5 arcate ed in passato è stato già oggetto di due interventi. Nel 1998 la Provincia realizzò la impermeabilizzazione e il rifacimento dei “giunti”; nel 2004 furono ricostruiti i marciapiedi, sostituendo anche le barriere di sicurezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-01-2012 alle 13:46 sul giornale del 03 gennaio 2012 - 538 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/twT





logoEV
logoEV