Corso di cooperazione internazionale, pubblicato il bando per 20 giovani

provincia di macerata 2' di lettura 03/01/2012 -

Sono aperte le iscrizioni al “corso di educazione alla solidarietà” promosso dalla Provincia di Macerata con la collaborazione dell’associazione “Lumbe Lumbe onlus, della Comunità montana dei Monti Azzurri e dei Comuni di Sarnano, Penna San Giovanni, Monte San Martino, Gualdo e Sant’Angelo in Pontano.



Il corso è rivolto a venti giovani diplomati che desiderano acquisire una conoscenza teorico-pratica sui temi della solidarietà internazionale per poi essere coinvolti in progetti di volontariato e di servizio nel campo della cooperazione nei Paesi del cosiddetto “sud del mondo”.

Le domande debbono essere presentate entro il 22 gennaio esclusivamente a mezzo posta elettronica a info@lumbelumbe.org .

Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio Politiche giovanili della Provincia, in via Armaroli 44 Macerata (0733-248325).

Le elezioni avranno inizio l’11 febbraio presso il Centro per l’impiego di Tolentino e proseguiranno – per complessive 60 ore – con cadenza quindicinnale fino a maggio, anche presso i Comuni che aderiscono all’iniziativa. La frequenza al corso è gratuita, salvo le spese di viaggio per visite ad organizzazioni internazionali di settore.

Gli allievi che, avendo frequentato almeno il 75% delle ore complessive di lezioni, risulteranno idonei potranno partecipare ad un’esperienza pratica in uno dei Paesi in via di Sviluppo. Sono previste anche tre borse di studio assegnate sulla base del reddito familiare, di una relazione motivazionale e dell’esito dell’esame finale.

Qualora le domande di iscrizione risultino in numero superiore ai 20 posti disponibili, si procederà ad una selezione con priorità per i giovani residenti in provincia di Macerata.

Per l’organizzazione del corso alla vigilia di Natale era stato stipulato in Provincia un apposito protocollo d’intesa, sottoscritto dal presidente Antonio Pettinari, dal presidente dell’associazione “Lumbe Lumbe”, generale Italo Governatori, dal vice presidente della Comunità montana di San Ginesio, Simone Ansovini, dai sindaci di Saranno, Franco Ceregioli e di Penna San Giovanni, Emanuele Crisostomi, dagli assessori delegati dei Comuni di Gualdo, Emanuele Compagnoni, di Monte San Martino, Paolo Paciaroni e di Sant’Angelo in Pontano, Ada Valeri.

L’accodo prevede che il Centro per l’impiego di Tolentino fornirà, per conto della Provincia, il supporto tecnico; l’associazione Lumbe Lumbe onlus, impegnata da anni in alcuni progetti in Angola, fornirà l’assistenza tecnica specializzata e al termine del corso garantirà l’organizzazione di uno stage in un Paese in via di sviluppo della durata di 20 giorni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2012 alle 15:48 sul giornale del 04 gennaio 2012 - 708 letture

In questo articolo si parla di lavoro, macerata, provincia di macerata, cooperazione internazionale, corso di formazione, associazione lumbe lumbe

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/tyU





logoEV
logoEV