Una scuola rinnovata a Sforzacosta

03/01/2012 -

Torneranno nelle loro aule di via Natali lunedì 9 gennaio gli alunni della scuola primaria di Sforzacosta, ospitati fino ad oggi nella sede della materna di via Liviabella a causa dei lavori di adeguamento sismico che hanno interessato la struttura.



Ad attenderli lunedì, al rientro dalle vacanze natalizie, una scuola rinnovata e più sicura. L’intervento strutturale, iniziato alla fine del 2010 ed eseguito per un importo di 426.372 euro cofinanziato dalla Regione Marche per 144 mila euro, è consistito nelle creazione di nuove pareti in mattone pieno.

Gli interventi, nei vari piani, hanno riguardato il rifacimento del solaio, la realizzazione di un nuovo pavimento, di impianti idrici, termici ed elettrici. Inoltre, sono stati ridistribuiti gli accessi a varie aule, costruite nuove finestre per illuminare e aerare i locali destinati alla cucina e ristrutturati i locali igienici.

"Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissi" afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Luciano Pantanetti "quello di offrire agli alunni e al personale scolastico una scuola adeguata e di riportare in aula i bambini i primi giorni dell’anno 2012. La volontà dell’amministrazione prosegue ora, sempre con più determinazione, verso la manutenzione ordinaria e straordinaria delle scuole della città per renderle sempre più sicure e accoglienti per tutti coloro che in esse vivono."

L’inaugurazione ufficiale della scuola di via Natali si svolgerà con una cerimonia che vedrà coinvolte le autorità comunali, scolastiche e gli stessi piccoli studenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2012 alle 17:04 sul giornale del 04 gennaio 2012 - 531 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tzo