Tolentino: successo per il raduno delle befane in piazza

3' di lettura 10/01/2012 -

Tantissime persone, tra bambini ed adulti, in piazza della Libertà di Tolentino per l’ultimo appuntamento dell’arrivo della Befana del Ponte del Diavolo.



C’erano anche molti turisti giunti appositamente in città per la manifestazione, tra i quali anche diversi camperisti. La piazza era gremita di gente, ma non solo. Anche le vie adiacenti sono state invase pacificamente da molte persone. Dopo il successo dello scorso 5 gennaio con la Befana che si è calata dal Ponte del Diavolo sorvolando le acque del fiume Chienti con l’ausilio dei vigili del fuoco creando quella particolare e singolare suggestione accompagnata da fuochi d’artificio, il 6 gennaio la “vecchietta” è scesa dal municipio.

Una novità rispetto allo scorso anno quando la Befana si calò da palazzo Sangallo. La manifestazione, a cura dell’associazione culturale “I Ponti del Diavolo” in collaborazione con il Consiglio di contrada Pianciano – Ributino - Ancaiano – Calcavenaccio – Parruccia e il comune di Tolentino, il giorno dell’Epifania ha preso il via nel pomeriggio, alle 16, al Ponte del Diavolo con la partenza del corteo delle Befane per il raduno in piazza della Libertà.

Prima però le Befane in corteo hanno fatto tappa alla casa di riposo “Porcelli” di Tolentino portando allegria agli ospiti che hanno molto apprezzato l’iniziativa. Sono stati contentissimi gli amici della casa di riposo che hanno salutato le Befane tra baci ed abbracci. Hanno anche ballato e cantato con loro. E’ stato un momento di grande festa per gli ospiti dell’ospizio. Il corteo poi ha raggiunto piazza della Libertà dove ad attenderlo c’erano tante persone.

Di Befane ce n’erano per tutti i gusti, dalla befana sexy, in auto a bordo di una Fiat Panda, a quella ubriaca, freddolosa, ballerina, fisarmonicista, infermiera, musicista, pazza, malata, zoppa, vespista con tanto di cane. Di Befane in vespa, comunque, ce n’erano tantissime con la collaborazione dei Vespisti di Tolentino che prima di giungere in piazza hanno fatto tappa al Centroarancia per donare dolci ai ragazzi.

Tre le Befane, infine, c’era anche l’equilibrista che è scesa dal municipio, lanciando caramelle, con l'ausilio dei pompieri di Macerata e Tolentino. A vestire i panni della Befana equilibrista era il vigile del fuoco del saf, Fabio Menghi. Con lui c’erano anche i pompieri Vincenzo Brancaccio, Gianluca Domizi, Antonello Ruffini, mentre il giorno prima al Ponte del Diavolo Stefano Censi, Moreno Monti, Vincenzo Brancaccio, Andrea Forconi, Giorgio Paganelli, Michele Anzidei.

Alla fine la giuria, composta dai bambini della piazza ha scelto la Befana sexy, Angelica Pascucci, quale Miss Befana 2012. La manifestazione è stata condotta da Carla Passacantando. L’arrivo delle Befane è stato accompagnato dal canto della Pasquella con il gruppo “I ruspanti” di Pollenza. Alla sala Nerpiti di palazzo Sangallo in piazza della Libertà, infine, è stata allestita la mostra dei lavori sul tema Befana eseguiti dagli alunni dell’istituto comprensivo “Lucatelli” di Tolentino, nonché il laboratorio giochi Clementoni che è stato molto apprezzato dai bambini.

Successo ha ottenuto anche il veglione della Befana al ristorante Chiaroscuro di Belforte del Chienti nel corso del quale ai bambini sono stati distribuiti i doni offerti dall’associazione culturale “I Ponti del diavolo” e dal Consiglio di contrada Pianciano – Ributino – Ancaiano - Calcavenaccio – Parruccia di Tolentino. Non sono poi mancate sorprese durante la serata, tra giochi e torta dalla forma del Ponte del Diavolo in miniatura.

Nel corso del veglione con la musica del dj Emiliano Effe sono stati distribuiti premi ai partecipanti, tra i quali un buono da 200 euro per l’acquisto di carburante per auto offerto da Petrol Service di Potenza Picena.

C’è stata pure una sfilata di moda con le borse di Cromia, gli abiti da sposa di Cm Creazioni indossati dalle modelle Angelica Pascucci, Valentina Peci, Giulia Compagnucci, Martina Paciaroni, Tiziana Sforza, Irene e Giulia De Rosa. Le acconciature sono state curate da Igor Style.


da Associazione culturale I Ponti del diavolo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2012 alle 15:21 sul giornale del 11 gennaio 2012 - 1087 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, associazione culturale I ponti del diavolo, befana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tKB





logoEV