Cordoglio per la morte di Stefano Scodanibbio

Stefano Scodanibbio 11/01/2012 -

“Con la morte di Stefano Scodanibbio, Macerata perde uno dei suoi artisti più autentici e appassionati, un musicista capace e versatile, oltre che un uomo di grande spessore umano e culturale”.



E’ quanto ha detto il sindaco Romano Carancini esprimendo a nome suo, dell’Amministrazione comunale e dell’intera città, il sincero cordoglio per la morte del famoso contrabbasista e la vicinanza ai suoi cari.

“Stefano Scodanibbio è stato un grande artista, un musicista che ha dato molto a questa città - ha proseguito il sindaco – e che ha contribuito in maniera fattiva, attraverso la rassegna di Nuova Musica, a portare il nome di Macerata nel mondo e ha fatto crescere la numerosa e feconda comunità di artisti di cui la nostra comunità è orgogliosa. Ci mancherà quella sua originale creatività riconosciuta a livello internazionale”.

Il cordoglio dell’Amministrazione comunale e della città è stato espresso anche con un telegramma inviato ai familiari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2012 alle 16:15 sul giornale del 12 gennaio 2012 - 576 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, stefano scodanibbio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tNJ