Ubriachi disturbano la quiete pubblica in centro, identificati

alcol 19/01/2012 -

Gli agenti della 'Volante' della Questura di Macerata, giovedì intorno alle 2 di notte, hanno identificato un gruppo di 20enni in stato di ebbrezza alcolica che urlavano e bestemmiavano disturbando la quiete pubblica in zona centro.



Si tratta di 20enni, tutti residenti a Macerata, che avrebbero anche danneggiato un cartello di proprietà di un ristorante ubicato in Corso della Repubblica. Pertanto i giovani sono stati sanzionati per il reato di ubriachezza in luogo pubblico.






Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2012 alle 14:08 sul giornale del 20 gennaio 2012 - 697 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, alcol, Sudani Alice Scarpini, questura di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/t8l





logoEV