Tolentino: 'Giorno della Memoria', il programma delle iniziative

olocausto, fotografia auschwitz 21/01/2012 -
Il 27 gennaio ricorre il “Giorno della Memoria” che come tutti gli anni prevede diverse iniziative promosse con l’intento di mantenere vivo un ricordo doloroso, ma necessario, legato alla Shoah, alle leggi razziali ed alla deportazione.

Il Comune e la sezione Anpi di Tolentino, in collaborazione con la Fondazione Giustiniani Bandini, la Fondazione Fossoli e con il patrocinio della Città di Bolzano, della Città di Carpi, dell’Aned sezione di Bologna e della Comunità Ebraica di Ancona, promuovono per martedì 24 gennaio 2012, all’Abbadia di Fiastra, un convegno sul tema “La deportazione degli Ebrei: da Fiastra a Bolzano sulla strada per Auschwitz”. Il programma dei lavori prevede alle ore 9.30, i saluti di Luciano Ruffini Sindaco di Tolentino e di Lanfranco Minnozzi Presidente A.N.P.I. di Tolentino. A seguire le prolusioni dell’On. Roberto Massi Gentiloni Silverj Tesoriere della Fondazione Giustiniani Bandini e di Daniele Tagliacozzo Delegato della Comunità Ebraica di Ancona. Alle ore 10.00 Lectio Storica di Carla Giacomozzi Direttrice Archivio storico del Comune di Bolzano e alle ore 11.00, incontro dei ragazzi con Frida Di Segni Russi autrice del volume “Novantanove fotografie, 99 storie. Storie di vite e culture” (Cattedrale, 2009) e con ex deportati nei lager nazisti. Alle ore 12.00 inaugurazione mostra “Scrivere dai Lager” a cura di Carla Giacomozzi, esposizione allestita con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bolzano.

la mostra rimarrà aperta fino al 12 febbraio 2012, i giorni feriali su prenotazione ed il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Il 4 febbraio 2012, alle ore 10.30 a Palazzo Parisani-Bezzi, inaugurazione della mostra intitolata “Il tema della prigionia nelle opere tardive di Marian Kolodziej (1924-2009) artista e scenografo polacco rinchiuso nel 1941 nel lager di Oswiecim (Auschwitz 1)” a cura di Carla Giacomozzi. Presentazione dell’autore a cura di Tiziana Marozzi curatrice culturale A.N.P.I. Tolentino e intermezzo musicale sul tema di Federico Bolognesi violino con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bolzano. Apertura al pubblico della mostra fino al 19 febbraio 2012 orario 10.00-13.00 / 15.30-18.30 escluso lunedì. L’ingresso dà diritto alla visita guidata anche alle Sale Napoleoniche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2012 alle 18:36 sul giornale del 23 gennaio 2012 - 475 letture

In questo articolo si parla di attualità, olocausto, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/udc