Giornata della memoria: cerimonia ufficiale in provincia

Olocausto, Shoah, ebrei 24/01/2012 - Il “Giorno della Memoria”, istituito in Italia con la legge 211 del 20 luglio 2000 per non dimenticare la tragedia della Shoah (sterminio del popolo ebraico), sarà ricordato giovedì prossimo (26 gennaio) alle 16 con una cerimonia a carattere provinciale nella sede della Provincia.

Il presidente, Antonio Pettinari, ha invitato i Sindaci di tutti i 57 Comuni maceratesi e le autorità civili, militari e religiose. La cerimonia, che avrà luogo nella Sala consiliare, sarà introdotta dal presidente del Consiglio, Paolo Cartechini, e si aprirà con i saluti dei presidenti della Provincia, della Regione, del Prefetto e del Sindaco di Macerata. La prolusione storica sarà tenuta da Maila Pentucci e Annalisa Cegna dell’Istituto storico della Resistenza ed avrà per tema “Il percorso della memoria: da Macerata a Auschwitz”.


La cerimonia organizzata dall’Amministrazione provinciale rappresenta il momento ufficiale e solenne delle celebrazioni che si svolgono in questo periodo su tutto il territorio provinciale per iniziativa dei singoli Comuni, della Prefettura, dell’Anpi, di diverse scuole ed associazioni. Venerdì 27, che è la data indicata dalla legge istitutiva del Giorno della Memoria per tale ricorrenza nell’anniversario dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, il prefetto di Macerata, Vittorio Piscitelli, consegnerà alle ore 11 in Prefettura le medaglie al valore ad ex deportati in Germania.

Nell’occasione sarà anche presentato il progetto “Luoghi della Memoria” promosso con la collaborazione dell’Istituto storico di Macerata. Sempre venerdì, dalle 9,30 nell’Aula magna dell’Università di Macerata si terrà il convegno internazionale di studi sul tema “Germania – Israele, lo specchio della memoria. Sviluppare un’identità nazionale pensando alla Shoah”. Alle ore 21 al cinema Italia, proiezione del film “Floch” (1972) di Dan Wolman.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2012 alle 13:16 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 529 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uiO