Al lavoro il gruppo di esperti per il decoro urbano

25/01/2012 - "Una città bella è il desiderio di tutti. Per questo lavoriamo per un percorso partecipato verso una condivisione delle proposte che arrivano anche dal mondo delle associazioni e dei cittadini."

"Abbiamo chiesto a esperti, tecnici, professionisti e intellettuali di aiutare a valutare le proposte e le idee per consentire all’Amministrazione, alla Giunta e al Consiglio comunale di prendere decisioni alla luce di pareri competenti".

Così la vice sindaco Irene Manzi spiega la decisione di costituire in Gruppo di lavoro per il decoro urbano che nasce con l’obiettivo di valutare preliminarmente, sotto il profilo tecnico, artistico ed urbanistico, le proposte relative all’arredo della città provenienti da Enti, associazioni o privati.

"Abbiamo chiesto la disponibilità a partecipare a persone di grande competenza: Nino Ricci, stimato artista della città, Gabriele Barucca della Soprintendenza per i beni storici e artistici delle Marche, Roberto Perna, direttore del Sistema museale provinciale e componente dell’Istituzione Macerata Cultura, Giuseppe Capriotti, docente dell’Università di Macerata, Pierfrancesco Giannangeli, docente dell’Accademia di Belle Arti, Enzo Fusari, Presidente dell’Ordine degli architetti. Li ringrazio - prosegue la Manzi - per la disponibilità generosa a partecipare, tutti convinti che il bene della città è un bene di tutti".

Il gruppo di lavoro si è riunito martedì e ha definito le modalità operative individuando i criteri artistici, tecnici e urbanistici : "Parametri - conclude la vice sindaco – in base ai quali gli esperti esprimeranno un parere sulle proposte che arriveranno.

Nei prossimi giorni il gruppo di lavoro valuterà la proposta del comitato Stringiamoci a coorte che ha presentato un progetto artistico per il decoro della città. Sarà un’occasione di confronto sul monumento e sulla sua collocazione nello spazio urbano. La relazione tecnica sarà poi trasmessa al Consiglio comunale per arricchire il dibattito in vista della decisione".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2012 alle 17:09 sul giornale del 26 gennaio 2012 - 543 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, irene manzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/unk