Scomparsa del dottor Angelo Mattei, il cordoglio della Provincia

Angelo Mattei 1' di lettura 25/01/2012 - E’ deceduto a Camerino, dove era nato, il dottor Angelo Mattei. Aveva da poco compiuto 93 anni e per lungo tempo affiancò alla sua professione di medico di base l’attività di pubblico amministratore, sia nella propria città, come consigliere comunale e presidente delle Ipab, sia in Provincia.

Proprio nell’Amministrazione provinciale di Macerata aveva iniziato la sua attività politica all’età di 33 anni entrando a far parte del primo Consiglio provinciale democraticamente eletto dopo l’entrata in vigore della Costituzione. Nelle prime elezioni provinciali del maggio 1951, infatti, fu eletto consigliere per l’allora Democrazia Cristiana nel collegio elettorale di Caldarola.

Nel 2001, in occasione delle celebrazioni per il 50° anniversario del Consiglio provinciale, la Provincia consegnò a lui e ad altri cinque ex componenti del primo Consiglio che erano ancora in vita, una medaglia ricordo ed un attestato d’onore.

Appresa la notizia della scomparsa a funerali già avvenuti, il presidente della Provincia, Antonio Pettinari, ha espresso il proprio cordoglio ed a nome dell’intera Amministrazione provinciale ha fatto pervenire alla vedova Mattei e ai familiari le più sentite condoglianze.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2012 alle 12:50 sul giornale del 26 gennaio 2012 - 550 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/umd