Morrovalle: tentato furto al Poliambulatorio, in fuga i malviventi

carabinieri 30/01/2012 - I Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche, impegnati nei servizi di controllo del territorio, hanno provveduto al sequestro amministrativo di armi a carico di un uomo di Morrovalle.

Le indagini, avviate dopo una lite tra il morrovallese ed un sangiustese, terminata con minacce subito oggetto di querela, hanno quindi permesso il sequestro delle armi e la segnalazione alle autorità competenti.

Sempre a Morrovalle gli uomini del Radiomobile di Civitanova, intervenuti al poliambulatorio dove era scattato l'allarme, avrebbero messo in fuga i malviventi che erano riusciti a rompere soltanto un distributore automatico di bevande.

Lungo la strada, poco distante, i militari hanno anche rinvenuto una Ford Escort station wagon, rubata qualche giorno prima a Morrovalle, utilizzata dai malviventi per la fuga prima di far perdere le proprie tracce.

Effettuati i rilievi del caso sia nel poliambulatorio che nell'auto, i militari proseguono le indagini.

A Montelupone, invece, una pattuglia dei carabinieri in perlustrazione sulla strada provinciale 101 che collega quel comune con Morrovalle, ha soccorso una signora in difficoltà.

Notata una Toyota Yaris ferma in maniera anomala nonostante la strada fosse libera, i militari si sono avvicinati intuendo che la donna potesse essere in difficoltà. Scoperto quindi che stava accusando un malore hanno allertato il 118, accorso con un'ambulanza. Dopo le cure del caso, i sanitari appuravano che non era occorso nulla di grave e che la donna si era già ripresa.






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2012 alle 14:26 sul giornale del 31 gennaio 2012 - 659 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, morrovalle, montelupone, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uyA





logoEV