contatore accessi free

Network internazionali per UniMc

Università di Macerata 2' di lettura 29/02/2012 - L'Università di Macerata è entrata a far parte di altre due importanti reti internazionali che permettono una collaborazione più stretta tra atenei, istituti di ricerca e di istruzione superiore, e, quindi, la condivisione di strategie, buone pratiche e standard di eccellenza. Dopo la European University Association, l'Ateneo ha, infatti, aderito anche all'Euro-Mediterranean University (Emuni) e al Global University Network for Innovation (Guni).

Fare ricerca significa contribuire in maniera concreta alla crescita di un territorio e della società. L'ingresso in queste reti è fondamentale per garantire il coinvolgimento degli studiosi dell'Ateneo nei principali gruppi di ricerca internazionali e rappresenta anche un momento fondamentale per l'accesso alle risorse internazionali. Si tratta di un nuovo ambito di internazionalizzazione, avviato durante il 2011 e che verrà intensificato nel corso del 2012.

Euro-Mediterranean University (Emuni)

Fondata nel 2008 in Slovenia, Emuni è una Università Internazionale che conta 179 istituzioni associate di 39 Paesi (dati al novembre 2011), tra cui Università, centri di ricerca e alta formazione. Grazie a questa rete di cooperazione con le università partner e le altre istituzioni della regione Euro-Mediterranea, Emuni, attraverso studi, ricerche e programmi di formazione, favorisce lo sviluppo di un'Aria Euro-Mediterranea dell'istruzione superiore, della scienza e della ricerca. Emuni coordina e promuove attività congiunte di didattica e di ricerca congiunte di accademici e ha, quindi, assunto particolare importanza per lo scambio di docenti e studenti tra gli istituti partner.

Global University Network for Innovation (Guni)

Guni è formata da un'ampia gamma di istituzioni di tutto il mondo, che condividono la visione dell'istruzione superiore come servizio pubblico e responsabilità sociale. I componenti del Guni si impegnano a rafforzare il ruolo dell'istruzione superiore nella società attraverso la riforma e l'innovazione delle politiche di istruzione superiore in tutto il mondo. Pertanto, i membri Guni sono convinti del ruolo dell'istruzione superiore per la trasformazione sociale e, quindi, sono coinvolti in progetti innovativi, che tengono conto del punto di vista umano e sociale del concetto di sviluppo.


   

da Università degli Studi di Macerata
www.unimc.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-02-2012 alle 17:46 sul giornale del 01 marzo 2012 - 580 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, macerata, università di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/vTo





logoEV