contatore accessi free

Colazione da Tiffany, Francesca Inaudi veste i panni che furono di Audrey Hepburn

2' di lettura 04/03/2012 - Il 6 e 7 marzo, alle ore 21, terzo appuntamento con la Stagione di prosa promossa dal Comune e dall’Amat , al teatro Lauro Rossi, dove andrà in scena Colazione da Tiffany , interpretato da Francesca Inaudi e Lorenzo Lavia.

Anche se tutti ricordiamo il film con l’indimenticabile Audrey Hepburn e George Peppard, in realtà Colazione da Tiffany è il breve romanzo gioiello di Truman Capote pubblicato nel 1958 da cui Samuel Adamson ha scritto una produzione teatrale.

La storia racconta della giovane Holly Goligthly, interpretata dalla Inaudi, una cover girl americana arrivata New York un po’ lolita cresciuta e anche un po’ traviata, che vive in una modesta casetta del’East Side popolata da una fauna artistica al limite della sopravvivenza e trasgressione. Intorno a lei ruotano diversi personaggi del mondo un po’ ridicolo dell’East End newyorkese: un agente di Hollywood, un mafioso italoamericano, il proprietario di un bar, ricchi diplomatici brasiliani. Tutti sono attratti dalla ragazza, ma nessuno è capace di fermarla o dirle che gli appartiene; è un personaggio incantevole con un fascino e una grazia incredibile, che sembra affrontare la vita con molta leggerezza, nonostante un passato da prostituta e il primo marito alle spalle.

Il secondo protagonista, Lorenzo Adamson, è il suo opposto nelle vesti dello scrittore William Parsons, molto timido e impacciato che, anche se non lo dà a vedere, si innamora della ragazza e diventa la sua fonte di ispirazione.

Il testo è stato tradotto da Fabrizia Pompilio, la regia di Piero Maccarinelli e la scenografia riprodotta da Gianni Carluccio.

I biglietti per la serata si possono acquistare alla Biglietteria dei teatri, in piazza Mazzini (tel. 0733.230735) e a quella del teatro Lauro Rossi aperta la sera dello spettacolo alle ore 20 (tel.0733.256306). I costi sono:I settore 23 euro- ridotto 18 euro, II settore 18 euro- ridotto 12 euro, loggione 8 euro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2012 alle 22:40 sul giornale del 05 marzo 2012 - 983 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/v4h





logoEV
logoEV