contatore accessi free

Treia: Maurizio Micheli e Tullio Solenghi in scena al Teatro Comunale con 'L’apparenza inganna'

micheli e solenghi 2' di lettura 05/03/2012 - Martedì 6 marzo Maurizio Micheli e Tullio Solenghi portano sulla scena del Teatro Comunale di Treia L’apparenza inganna di Francis Veber con la regia dello stesso Solenghi.

Lo spettacolo, inserito nel cartellone realizzato da Comune e Amat con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Marche, era previsto per il 14 febbraio, poi rinviato per le nevicate. Tornerà in scena nuovamente nei teatri delle Marche a Sant’Elpidio a Mare lunedì 20 e al Palacongressi di Loreto martedì 21 marzo.

Contabile diligente e uomo mite senza qualità, François Pignon lavora per un’azienda di produzioni derivanti dal caucciù, preservativi in primis. Sfortunatamente, è stato deciso il suo licenziamento, la qual cosa, unitamente al divorzio dalla bella moglie di cui è ancora innamorato e al fatto che il figlio diciassettenne non lo considera minimamente, lo porta a contemplare il suicidio. Il suo vicino lo ferma in tempo, dando via a una serie di eventi che cambieranno totalmente la sua vita e persino il suo carattere: il primo passo è quello di fingersi gay, in modo da spingere la dirigenza a non procedere al licenziamento per paura di mobilitare la associazioni omosessuali. L'idea per quanto assurda ha successo su tutti i fronti e ribalta completamente le sorti del povero Pignon, in ufficio, nella società e anche nella vita privata, trasformandolo da oscuro contabile a icona del movimento omosessuale, con tutte le esilaranti conseguenze del caso.

L’apparenza inganna è adattato dal francese da Tullio Solenghi – che firma anche la regia - insieme a Maurizio Micheli; firma le scene Alessandro Chiti, i costumi sono di Andrea Stanisci e le musiche di Massimiliano Forza arrangiate da Fabio Valdemarin. La produzione è de La Contrada – Teatro Stabile di Trieste

Informazioni e biglietti: Teatro Comunale piazza Arcangeli, 3 tel. 348/3417306. Info anche presso AMAT corso Mazzini, 99 Ancona (tel. 071/ 2072439). Inizio spettacolo ore 21,15.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2012 alle 14:49 sul giornale del 06 marzo 2012 - 630 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/v5D





logoEV