Montelupone: nuovi volontari e nuove divise per l'Anteas

volontari Anteas Montelupone 1' di lettura 01/07/2012 - Nuovi volontari per l’Anteas di Montelupone: l’Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà può contare ora su dieci collaboratori, che volontariamente offrono il proprio servizio a beneficio di tanti cittadini, in particolar modo anziani, che necessitano di varie forme di assistenza.

Nei giorni scorsi si sono ritrovati presso la sede di via Regina Margherita il sindaco di Montelupone Giuseppe Ripani, l’assistente sociale Isabella Bartolini, Antimo Flagiello, vicepresidente Anteas e segretario della Lega Fnp di Potenza Picena-Montelupone, e i volontari che garantiscono i preziosi servizi dell’associazione, in particolare quello di taxi sociale.

I collaboratori sono Giammario Capozucca, Franca Ficiarà, Franco Foglia, Bruno Girotti, Adriano Meschini, Remo Mogliani, Torquato Pallotta, Lino Stortoni e Luigi Tommasini, coordinati da Marino Foresi. Con l’occasione sono anche state consegnate ai volontari le nuove divise estive donate da una serie di imprese e associazioni del Borgo che hanno voluto portare il proprio contributo per la meritoria opera dell’Anteas.

Lo sportello di via Regina Margherita, aperto nel 2009, è divenuto un punto di riferimento per moltissimi cittadini perché fornisce importanti servizi alla popolazione: segretariato sociale, consegna a domicilio dei medicinali e della spesa, trasporto assistito nei luoghi di cura per anziani con difficoltà o non autosufficienti.

Coloro che desiderassero usufruire di uno di questi servizi devono semplicemente telefonare al numero 0733/263026 (lunedì-venerdì ore 8-19, sabato ore 8-13) o, in alternativa, rivolgersi direttamente allo sportello Anteas monteluponese, aperto il martedì e il giovedì dalle 10 alle 12.

Si prega di prenotare i servizi di trasporto con qualche giorno di anticipo, in modo tale da permettere ai volontari di organizzarsi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2012 alle 16:20 sul giornale del 02 luglio 2012 - 513 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montelupone, montelupone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A4q





logoEV
logoEV