contatore accessi free

Con 'Voci d’Organo' spettacoli dell’anima per lo Sferisterio

MarcheOrgani 1' di lettura 07/08/2012 - "Il Macerata Opera Festival è festa del teatro, è festa della musica. Desideriamo con forza che ci sia spazio per le più variegate forme di comunicazione, visiva e sonora".

"I suoni e gli spazi dello spirito sono i primi di cui abbiamo bisogno. Sono felice di poter accogliere nel nostro rinnovato Festival questa rassegna di Concerti, confidando che tutti accorrano per godere di autentici “spettacoli dell’anima”.

Sono le parole con le quali il direttore artistico di MacerataOpera Francesco Micheli introduce Voci d’Organo, i concerti inceriti nel cartellone Off dello Sferisterio, richiamo nel richiamo per godere di musica e arte. La manifestazione è organizzata nell’ambito del Progetto Refresh - Lo spettacolo delle Marche per le nuove generazioni del Consorzio Marche Spettacolo da MarcheOrgani network organistico marchigiano, Coro Lirico “Bellini” e Macerata Opera Festival.

Sette appuntamenti ter dei quali in anticipo delle ultime recite liriche allo Sferisterio, da venerdì 10 a domenica 12 agosto, nella suggestione della basilica della Misericordia, uno dei monumenti più belli di Macerata, con inizio alle ore 18.30.

Il programma:

venerdì 10: Giovanni Di Deo (tenore) Stefano Baldelli (organo)

sabato 11: Mariangela Marini (mezzosoprano) Luca Muratori (organo)

domenica 12: Marta Torbidoni (soprano) Lorenzo Antinori (organo).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2012 alle 16:53 sul giornale del 08 agosto 2012 - 340 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, sferisterio, MarcheOrgani, voci d'organo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CBj





logoEV
logoEV