Atletica: l'Atletica Avis Macerata si conferma in Serie A

3' di lettura 26/09/2012 - E’ festa grande all’AVIS Macerata per l’importante riconferma della squadra assoluta maschile nel Gotha dell’atletica leggera nazionale.

Unica squadra delle Marche, la società maceratese è riuscita, con una prestazione straordinaria di tutti i suoi ragazzi, ad ottenere un brillante 5° posto nella classifica finale che significa Serie A anche per il 2013.
A Campi Bisenzio (FI), nei due entusiasmanti giorni di gara della Finale Nazionale “A” Argento” dei Campionati Italiani assoluti su pista, hanno fatto la differenza oltre al valore degli atleti lo spirito di squadra e l’esperienza.

La trasferta era partita male a causa di un enorme ingorgo sulla A1 (14 km. di fila) che ha determinati gravi ritardi e messo in apprensione i dirigenti al seguito e gli atleti impegnati nelle prime gare, ma una volta sul campo gli avisini hanno ritrovato la giusta concentrazione ed affrontato le competizioni con il piglio giusto.
I punti pesanti sono arrivato da Giovanni Faloci che, nonostante le precarie condizioni fisiche, ha saputo gestire una difficile gara di lancio del disco vincendo con una ottima misura, m. 54.66.

Vittoria anche di Lorenzo Angelini che, dopo un magnifico terzo posto nei m. 100 metri in 10”74, si è superato nei 200 con una vittoria sul filo di lana in 21”43. Il crono è stato lo stesso per l’avisino e per il forte velocista del Ghana – CUS Palermo Mensah, segno che pochi millimetri hanno deciso una gara veramente emozionante.
Bellissimo bronzo per Marco Salvucci nei 400 in 48”19 che si è superato con una prova super nella staffetta 4 x 400 dove insieme a Andrea Corradini, Ajube Dami e Filippo Reina è riuscito, con la sua esperienza, ad ottenere un importante 4° posto in 3’18”85.

Un buon 5° posto è arrivato anche dalla staffetta 4 x 100 con la formazione Leonardo Ottaviani – Marco Vescovi – Reina e Angelini
Ha tenuto le posizioni Gianmarco Ceresani nei m. 800 e nei 1.500 in 1’54”35, 6° class. e in 3’56”11, 8° posto, con Zakayo Biwott nella difficile accoppiata 5000- 3000 siepi dove si è ben difeso in 14’53”62 , 7°class., e 9’30”32, 8° posto.

Buone prove di Marco Vescovi nel triplo, 5° in finale con 14.53 e nel lungo con 6.61 8° class.. Nell’asta buon 7° posto di Leonardo Ottaviani a 4.10 e si è difeso Emanuele Fraticelli nell’alto con 1.85.
Nei lanci oltre a Faloci da sottolineare l’importantissimo 3° posto di Marco Carlini nel getto del peso con 14.76 e l’ottimo 5° posto di Emanuele Salvucci nel lancio del giavellotto con 57.02.

Ma la classifica si mossa anche per merito di Alessandro Ancillai nel martello dove ha ottenuto 35.16 .
Negli ostacoli hanno chiuso la classifica di squadra Matteo Gattari nei 110 in 16”79 e Marco Piampiani, reduce da un infortunio, nei 400 in 1’00”09.
Con questa manifestazione si chiude l’appassionante campionato di società 2012 del settore assoluto che ha visto l’Atletica AVIS Macerata aggiudicarsi prima il titolo marchigiano assoluto e poi la conferma in una posizione di grande rilievo nell’atletica leggera italiana.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2012 alle 15:12 sul giornale del 27 settembre 2012 - 530 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, macerata, atletica avis macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EfJ





logoEV