Tolentino: servizio infermieristico nelle ore notturne alla casa di riposo

personale sanitario 1' di lettura 30/10/2012 - Ancora interventi sulla Casa di Riposo del Comune di Tolentino per migliorarne ulteriormente i servizi erogati agli anziani ospitati.

Il Comune di Tolentino è autorizzato alla gestione di un nucleo di Casa di Riposo per 32 posti letto e per due nuclei di Residenza Protetta per complessivi 60 posti letto. La legge regionale classifica la Residenza Protetta come “struttura residenziale con elevato livello di integrazione socio-sanitaria, destinata ad accogliere, temporaneamente o permanentemente, anziani non autosufficienti, con esiti di patologie fisiche, psichiche, sensoriali o miste, non curabili a domicilio e che non necessitano di prestazioni sanitarie complesse”.

Quindi, come si può facilmente intuire, l’attuale utenza richiede un’intensificazione dell’assistenza infermieristica 24 ore su 24, a garanzia della qualità del servizio e delle migliori misure di sicurezza e cura dell’utenza stessa. Attualmente l’assistenza infermieristica è erogata nella fascia oraria diurna e precisamente dalle ore 7,30 alle ore 20,30.

Per venire incontro alle esigenze degli utenti, la Giunta municipale, su proposta dell’Assessore delegato Stefano Pieroni, ha approvato un atto d’indirizzo per l’istituzione del servizio infermieristico nelle ore notturne, prevedendo la necessaria riorganizzazione dei turni del personale infermieristico presente nella struttura, integrandone l’orario e conseguentemente incrementando il personale infermieristico. Il riassetto dei turni da luogo ad un aumento di spesa per quanto riguarda il personale infermieristico e contemporaneamente a una diminuzione di spesa del personale addetto all’assistenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2012 alle 19:12 sul giornale del 31 ottobre 2012 - 999 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Fw1





logoEV