contatore accessi free

Coldiretti Macerata, le aziende rosa riconfermano Giuliana Giacinti

coldiretti logo 1' di lettura 07/12/2012 - Giuliana Giacinti è stata riconfermata alla guida di Coldiretti Donne Impresa Macerata, l’organizzazione delle aziende agricole al femminile. Nella provincia di Macerata ce ne sono 2.600, più di un quarto del totale attivo, che danno all’agricoltura il primato dell’imprenditoria “rosa”, davanti a commercio e manifatturiero.

Ma, secondo i dati camerali relativi al terzo trimestre 2012, il settore primario è anche l’unico a tenere, con un saldo in pareggio tra iscrizioni e cessazioni. Un trend che è anche il frutto del lavoro sull’innovazione portato avanti dalla Coldiretti Macerata.

Lo dimostrano gli agriasili (in provincia ne sono stati attivati già due) ma anche la rete di vendita diretta in costante aumento. Non a caso la Giacinti, titolare dell’agriturismo L’Olmo di Casigliano, a Cessapalombo, produce anche legumi biologici che commercializza nel punto vendita aziendale, accreditato a Campagna Amica. Nominato anche il nuovo consiglio che è composto da: Federica Di Luca (San Ginesio), Romina Bastari (Apiro), Cristina Marchianni (Recanati), Barbara Aureli (Pievebovigliana), Lucia Fuselli (Recanati), Amalia Arpini (Belforte Del Chienti), Michela Alidori (San Ginesio), Barbara Cardinali (Gualdo).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2012 alle 18:33 sul giornale del 10 dicembre 2012 - 563 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti macerata, giuliana giacinti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/G15





logoEV
logoEV