contatore accessi free

Il Natale a Morrovalle: presepe vivente, concerti e Befana in elicottero

2' di lettura 23/12/2012 - Due volte con il Presepio Vivente di Morrovalle. La sacra rappresentazione della Natività si terrà il 26 dicembre dalle ore 16 alle ore 20; in chiusura delle festività il Presepe Vivente animerà le vie del Centro storico il 6 gennaio, sempre dalle ore 16 alle ore 20.

L’organizzazione della Pro Loco, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, ha il triplice patrocinio concesso dal Senato della Repubblica, dalla Regione Marche e dalla Provincia di Macerata. Il visitatore viene coinvolto in un percorso storico, che ha inizio da piazza Vittorio Emanuele II, ove è allestito il tempio di Re Erode. Tra i vicoli, le piazzette e i giardini del Centro storico vengono inscenati momenti caratteristici dell’adorazione del Bamino Gesù, sino a giungere alla povera capanna che lo accoglie. Quella di quest’anno è la quattordicesima edizione del Presepe Vivente. La cultura di questo evento si è sviluppata e affermata nella città avendo per riferimento il Museo Internazionale del Presepe, intitolato al fondatore don Eugenio De Angelis. Vi sono custodite circa 700 rappresentazioni della Natività, con pezzi unici e originali fatti con diverse tecniche artistiche e scultoree.

Alla fine del percorso è organizzato un servizio di bus-navetta gratuito per tornare alle aree di parcheggio.

Musica natalizia con due concerti. Il primo, nel giorno di Santo Stefano, si tiene alle ore 17.30 nella chiesa di San Bartolomeo Apostolo. La performance è del corpo bandistico Giuseppe Verdi Città di Morrovalle. Il concerto sarà preceduto dall’esibizione degli allievi della Mini Banda.

Il giorno 29 dicembre, ore 21,15 nella chiesa di San Bartolomeo, si esibirà la corale “Voci Libere” di Morrovalle.

Il 2 gennaio è in programma la sesta edizione del concorso “Vetrine di Natale”. La mostra fotografica è organizzata in piazza Pertini, a Trodica di Morrovalle, dalle ore 16.

Come nel 2012, per i bambini ci sarà inoltre la grande sorpresa di una Befana che più moderna non si può. Sfilacciata la sua vecchia scopa sulla quale volava un tempo, ora la vecchina attesa con ansia ha deciso di solcare i cieli di tutta Italia a bordo di un potente elicottero: più comodo, veloce e pratico per caricare tutti i regali da consegnare ai piccoli delle scuole materne ed elementari. Nel suo giro peninsulare, la Befana ha deciso di fare tappa a Morrovalle alle ore 11, all’interno dello stadio di borgo Puntura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2012 alle 22:23 sul giornale del 24 dicembre 2012 - 757 letture

In questo articolo si parla di natale, spettacoli, morrovalle, comune di morrovalle, eventi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/HCk







Cookie Policy