Un Natale allegro alla casa di riposo di Corridonia, grazie ai volontari dell'Avulss

1' di lettura 23/12/2012 - Un Natale allegro, divertente e con tanto calore umano vissuto questa settimana dagli anziani ospiti nella Casa di Riposo e nella RSA di Corridonia, grazie all'impegno e alla dedizione dell'Avulss di Corridonia.

I volontari dell'Avulss insieme l'Assessore ai Servizi Sociali Massimo Cesca hanno trascorso e animato un pomeriggio in compagnia degli anziani, i quali si sono lasciati coinvolgere in canti, balli e dall'immancabile abbraccio di Babbo Natale che ha provveduto a consegnare un dono e tanto affetto ad ogni ospite della struttura.

"Queste circostanze e l'incontro con i tanti volontari dell'AVULSS danno la possibilità di riscoprire il vero spirito del Natale: non solo astratti valori, ma l'incontro con Cristo. Grazie alla testimonianza e alla presenza di queste persone tutti noi possiamo sperare in un futuro positivo e migliore nonostante le tante difficoltà della società attuale. Per questo sento, a nome di tutta l'Amministrazione Comunale,
il dovere di rivolgere un ringraziamento di cuore a tutti i volontari delle varie associazioni che operano in Città per la loro testimonianza quotidiana e un particolare augurio per un sereno e Santo Natale a tutte le persone che stanno attraversando per motivi diversi una fase difficile della propria esistenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2012 alle 22:10 sul giornale del 24 dicembre 2012 - 532 letture

In questo articolo si parla di attualità, avulss, natale, corridonia, massimo cesca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/HCe





logoEV