Volley: Lube in campo a Resovia per l'andata dei Playoffs 12 di Champions League

volley lube 5' di lettura 14/01/2013 - A tre giorni di distanza dal trionfo di Piacenza, che ha riportato la Cucine Lube Banca Marche sulla poltrona più alta della classifica della Regular Season di A1, i campioni d'Italia tornano sotto i riflettori europei con una sfida fondamentale per il cammino nella 2013 CEV Volleyball Champions League.

Martedì alle 20.30 la squadra di Alberto Giuliani sarà infatti in campo a Resovia per l'andata dei Playoffs 12 (gli ottavi di finale della competizione), turno che come noto si giocherà con una doppia sfida che da regolamento verrebbe decisa dal Golden Set qualora si dovesse registrare una vittoria per parte nei due match (la gara di ritorno è in programma al Palasport Fontescodella mercoledì 23 alle 20.30).
La truppa biancorossa ha raggiunto la Polonia già ieri sera, partendo dall'aeroporto di Milano Malpensa: ad accoglierla tanta neve ed una temperatura polare (-10°), ma anche dal calore di molti appassionati polacchi che si sono subito lanciati a caccia di autografi e foto ricordo con i campioni biancorossi.

Che per la partita, si presenteranno in campo con lo stesso roster di domenica scorsa a Piacenza: nei dodici, quindi, anche il martello classe 1994 Simmaco Tartaglione, campione d'Europa in carica con la Nazionale italiana Juniores.
Domani sera la RCWS Podpromie Hall, l'impianto che ospiterà la partita, capace di ospitare 4300 spettatori, sarà esaurita in ogni ordine di posto.

PARLA ALEN PAJENK - "Questa partita - dice il centrale sloveno, uno dei grandi protagonisti nella vittoria di sabato scorso a Piacenza - è una delle più importanti della stagione dato che mette in palio la possibilità di continuare ad essere in lizza per uno dei traguardi più importanti della nostra stagione. E' una sfida che si deciderà in due gare, per tale motivo ritengo che questa gare di andata che giocheremo fuori casa conta tanto, perché probabilmente si tratta della più difficile, dovendo giocare in un palasport gremito di tifosi chiassosissimi e contro una squadra che vanta dei giocatori di ottimo livello, con una grande esperienza in campo internazionale. Ci vorrà la migliore Cucine Lube Banca Marche per tornare dalla Polonia con un risultato positivo. Personalmente sono comunque fiducioso, vista anche la partita di sabato a Piacenza in cui siamo riusciti a vincere in casa di una delle squadre più forti del campionato italiano, sfoderando una grande reazione dopo aver perso il primo set. Stiamo attraversando un buon periodo di forma, ma a Resovia penso che innanzitutto dovremo cercare proprio di partire subito bene, cosa che purtroppo negli ultimi tempi non ci è sempre riuscita: guardo al primo set della semifinale di coppa Italia con Modena, ai primi due della successiva finale con Trento, ed anche alla partita di sabato con la Copra. Riuscire ad imporrei il nostro gioco sin da subito, facendo leva soprattutto sull'efficacia del servizio, e ancor più limitare al massimo gli errori, sarà fondamentale per compiere un passo avanti verso una qualificazione ai Playoffs 6 che vogliamo decisamente a tutti i costi e possibilmente senza passare dal Golden Set, che nella passata stagione abbiamo disputato per ben due volte. Sarebbe una lotteria molto pericolosa".

GLI ARBITRI - La gara di domani in Polonia tra Asseco Resovia e Cucine Lube Banca Marche sarà arbitrata dal francese Fabrice Collados, che in questa stagione ha già arbitrato i biancorossi nell'ultima partita della Main Phase (contro il Lennik), e dall'ucraino Mykhaylo MELNYK.

GLI AVVERSARI - Come noto il tecnico dei campioni d'Italia Alberto Giuliani deve ancora fare a meno di due pezzi da novanta della rosa a sua disposizione quali Cristian Savani e Jiri Kovar. Sulla sponda avversaria, invece, l'assente eccellente sarà l'opposto Bartman, out da alcune settimane per infortunio, che verrà comunque sostituito dal tedesco Shops, mvp nell'ultima sfida di campionato: si tratta purtroppo di una vecchia conoscenza dei maceratesi, dato che nel 2007 fu proprio lui a trascinare alla vittoria il Vfb Friedrichshafen contro la Lube allora allenata da De Giorgi, nella semifinale della Champions League che si giocò a Mosca. Sarà invece regolarmente nei dodici il capitano del Resovia, lo schiacciatore bielorusso Akhrem, che nei giorni scorsi è tornato ad allenarsi regolarmente con i suoi compagni, dopo un breve stop per dei problemi al ginocchio.

L'Asseco Resovia, che dieci giorni fa ha conquistato la final four della coppa nazionale, in campionato è attualmente quarto, dopo la vittoria per 3-0 conquistata sabato scorso in casa contro il Cestokova.
"Giocare una gara di Playoff della Champions League contro una squadra del calibro della Cucine Lube Banca Marche - ha detto l'allenatore dei polacchi Andrzej Kowal - rappresenta un vero e proprio evento e dunque anche un'esperienza molto importante per la nostra società, per i nostri tifosi, per tutta la nostra squadra. Vista l'altissima qualità tecnica del nostro avversario dovremo sfoderare la nostra migliore prestazione di sempre per riuscire a vincere. Dovremo giocare al massimo in tutti i fondamentali, a partire dal servizio, fondamentale in cui dovremo risultare aggressivi sin dall'inizio. Questa gara di andata sarà importantissima, soprattutto per noi che giochiamo in casa. Ma non si può ritenere decisiva".
La Cucine Lube Banca Marche è la quinta squadra italiana che il Resovia incrocia in una competizione europea, dopo Modena (Coppa Cev 2008), Trento (Champions League 2010), Treviso (Coppa Cev 2011) e Cuneo, affrontata nel girone di Main Phase dell'attuale Champions League. In nessna delle precedenti occasioni i polacchi sono riusciti a vincere.

DIRETTA SPORT ITALIA E RADIO CUORE - La partita dei biancorossi in programma martedi a Resovia sarà trasmessa in diretta a partire dalle 20.30 su Sport Italia 2, con la telecronaca di Michele Gazzetti.
Diretta radiofonica con la voce di Lorenzo Ottaviani a partire dalle 20.25, invece, sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore Marche disponibili come noto anche in streaming nella sezione Radiocronaca Live del sito ufficiale biancorosso www.lubevolley.it.
Le immagini live della partita si potranno inoltre vedere collegandosii al sito www.laola1.tv (la visione è assolutamente gratuita).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2013 alle 19:03 sul giornale del 15 gennaio 2013 - 608 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IcC





logoEV