Pollenza: al teatro Verdi in scena 'Sarto per Signora'

2' di lettura 30/01/2013 - Continua la stagione teatrale del “Giuseppe Verdi” di Pollenza. Sabato 2 febbraio alle 21.15 sarà in scena l’Associazione Culturale e Compagnia teatrale “Massimo Romagnoli” con “Sarto per Signora”.

L’opera di George Feydeau che era stata pensata dal Maestro Giancarlo Salvucci e sua moglie Antonina Scaduto per festeggiare i primi dieci anni dell’associazione ha debuttato lo scorso ottobre ed ora viene riproposta per il vasto pubblico. Si tratta di una rappresentazione importantissima nell’ambito della comicità francese, è ambientata nella Parigi degli anni Cinquanta e si propone come un generale equivoco che contiene la suo interno giochi, incomprensioni, bugie, scoperte; è di sicuro divertimento e dai tempi cominci vivaci. L’autore Gorge Feydeau voleva certamente andare oltre al divertimento con questo lavoro, esso infatti nasconde una serrata critica alla società borghese che riempie con artifizi il vuoto assoluto che la caratterizza.

La Compagnia “Massimo Romagnoli” è particolarmente lieta di portare in scena “Sarto per signora” perché così avrebbe voluto il suo fondatore, ma anche perché, è dal lontano 1989 che questo lavoro non viene proposto sul palco pollentino. Quell’anno nel cast figurava anche Massimo Romagnoli, il grande attore pollentino a cui l’associazione ha dedicato il suo nome e a cui costantemente si ispira.
A conferire ulteriore pregio allo spettacolo è la regia d’eccezione di Gabriela Eleonori, una delle eccellenze tra i registi teatrali in Italia, che ha curato l’intera messa in scena. Tolentinate di nascita e allieva di Saverio Marconi, Gabriela Eleonori è tra i fondatori della Compagnia delle Rancia, e vanta al suo attivo importanti collaborazioni nel campo dei musicals e del cinema.

Per informazioni e prenotazioni si può contattare Sarah Salvucci su Facebook oppure ai numeri 335/6080462 o 338/8471210.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2013 alle 17:45 sul giornale del 31 gennaio 2013 - 513 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pollenza, comune di pollenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IQj





logoEV