contatore accessi free

Calcio: fine settimana interessante per le formazioni giovanili della Ss Maceratese

ss maceratese 3' di lettura 20/02/2013 - Fine settimana interessante per le formazioni giovanili biancorosse. Juniores nazionale impegnata in quel di Pesaro in un incontro difficile e per di piu' disputato in un campo che a dire indecente e' dir poco...

Ad una partenza sprint dei locali, portatisi subito sul doppio vantaggio grazie ad un calcio di rigore a dir poco discutibile e ad un altro gol in mischia, i nostri riuscivano a prendere in mano le redini del gioco ed ad accorciare le distanze prima del riposo con un gol di Campana. Nella ripresa, nel momento migliore per la Maceratese, veniva invece il terzo gol locale con il piu' classico dei contropiedi. Ma dopo appena due minuti, ancora Campana riusciva ad andare in gol e dare speranza alla propria squadra. Speranza che si concretizzava con il gol del pareggio ad opera di Maccioni, ben imbeccato dal debuttante Zekiri, classe 97,al debutto assoluto nella categoria. Quarto posto in classifica generale difeso ed ora sfida in casa contro l'Isernia sabato alle 15 a Collevario. Partita da vincere per restare nelle zone alte della classifica.

Allievi di mister Carducci che osservano il loro turno di riposo in attesa del big match di domenica prossima ad Ancona contro i bianco rossi locali: una buona fetta di qualificazione passa per la gara che si disputera' al Dorico.

Giovanissimi regionali invece che riprendono subito la marcia dopo la battuta di arresto della domenica precedente, andando a vincere con un risultato tennistico (6/3) in casa della S. Francesco Cingoli. Doppiette di Senigagliesi e Fagiani più i gol di Baraboglia e Rossetti per i ragazzi di mister Tartuferi. Appuntamento domenica mattina a Collevario contro l'Osimana: scontro tra seconde in classifica per non perdere contatto dalla capolista Ancona.

Goleada anche per i Cadetti di mister Vitali, che cosi' si riprendono subito dallo sfortunato derby perso a Tolentino della settimana precedente. Vittima di turno il P. Recanati che nulla ha potuto contro la voglia di riscatto dei giovani biancorossi. Un autogol spiana la strada alla vittoria finale, mai peraltro in discussione. A seguire i gol di un ritrovato Lanari, del bomber Francesco Proietti, del gemello Renzo e le doppiette di Torquati e Ciurlanti: 8/0 il risultato finale di una partita comunque bene interpretata fin dall'inizio dalla Maceratese. Impegno in trasferta domenica mattina in quel di Recanati alle 11 nel derby contro i leopardiani; altro match per continuare nella crescita di tutto il gruppo.

Mentre andiamo in stampa, dal Torneo di Viareggio giunge la notizia che il nostro Riccardo Marani, con il suo Spezia, e' riuscito a superare niente meno che l'Inter negli ottavi di finale del prestigioso torneo. E gran parte del merito va al nostro giovane portiere, che nella serie finale dei rigori, riusciva a pararne due, contribuendo cosi' in modo decisivo all'eliminazione della squadra nerazzurra. Ora nei quarti, ci sara' il Milan sulla strada dei liguri. Altro miracolo? Noi ce lo auguriamo, contando che Riccardo continui in modo strepitoso il suo torneo e che questo possa proiettarlo nell'mondo del calcio che conta.


   

da S.S. Maceratese





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2013 alle 18:08 sul giornale del 21 febbraio 2013 - 494 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, S.S. Maceratese, ss maceratese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/JK1





logoEV
logoEV