contatore accessi free

Visita e conferenza del FAI sulla chiesa di San Filippo

chiesa di San Filippo macerata 1' di lettura 27/02/2013 - Il Fondo per l’Ambiente Italiano (FAI) organizza per venerdì (1° marzo) una visita e una conferenza sulla chiesa di San Filippo, raro esempio di arte barocca, appena riaperta al pubblico e al culto dopo la chiusura avvenuta quindici anni fa a causa dei danni infertigli dal terremoto.

Il programma dell’iniziativa prevede, alle ore 17.15, una vista alla chiesa guidata da Giacomo Alimenti - autore insieme a Stefano Pasquali del volume Prima in orbe. Riapertura della chiesa di San Filippo Neri - che, con un approccio in parte inedito, illustrerà ai presenti gli aspetti architettonici della fabbrica, intrecciando una lettura tecnica dell’edificio a una simbolica, volta a svelare il “messaggio” dell’architettura di San Filippo.

Alle ore 18, invece, nella sala Castiglioni della biblioteca Mozzi Borgetti, anch’essa recentemente restaurata, il Soprintendente per i beni storici, artistici ed etnoantropologici delle Marche, Gabriele Barucca, terrà una conferenza sull’apparato degli arredi e dei dipinti della chiesa.

La chiusura dell’incontro sarà a cura dell’architetto Massimo Fiori diretto0re dei lavori di restauro della chiesa. Infine, alle 19.30, è previsto un momento conviviale nella Civica Enoteca Maceratase di corso della Repubblica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2013 alle 19:48 sul giornale del 28 febbraio 2013 - 723 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/J2Z





logoEV
logoEV