contatore accessi free

Le donne e la Resistenza: Marta Ricci nel monologo 'Le ciliegie sono mature'

1' di lettura 05/03/2013 - In occasione dell’otto marzo, il liceo scientifico Galileo Galilei di Macerata ha promosso un’iniziativa, patrocinata dal Comune e in collaborazione con l’ANPI Comitato Provinciale di Macerata, finalizzata a far conoscere alle nuove generazioni l’impegno e il coinvolgimento delle donne in un momento particolarmente significativo della nostra storia repubblicana, la Resistenza.

Gli studenti e le studentesse delle classi quarte e quinte del liceo parteciperanno allo spettacolo “Le ciliegie sono mature”, un monologo al femminile scritto ed interpretato dall’autrice Marta Ricci e tratto da varie fonti e principalmente dal libro "Ai margini della storia percorsi individuali e collettivi delle donne in Provincia di Macerata", scritto da vari autori, edito dall'Istituto Storico e della Resistenza Mario Morbiducci di Macerata e curato dalla dott.ssa Annalisa Cegna.

Nella prima parte, lo spettacolo si impernia su alcune testimonianze di donne che, pur essendo vissute e considerate ai margini della storia, hanno contribuito a costruire l'identità della nostra provincia, grazie al loro impegno civile e politico nei primi anni del '900.

La seconda parte è un tributo alla partigiana Nunzia Cavarischia, del gruppo "201 volante Tolentino”, la quale sarà ospite dell’iniziativa e contribuirà a fornire un diverso approccio con la storia e un valido strumento di approfondimento e di riflessione per i ragazzi. Lo spettacolo avrà luogo al teatro Don Bosco di Macerata, alle ore 10.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2013 alle 17:33 sul giornale del 06 marzo 2013 - 751 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Kek





logoEV
logoEV