Tolentino: controlli ai 'compro oro', denunciati cinque titolari

Compro Oro 1' di lettura 05/03/2013 - Il personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Macerata e del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, coordinati dal primo dirigente Marcello Gasparini, in attuazione dei servizi anticrimine di controllo del territorio hanno proseguito l’attività di controllo presso le attività denominate “compro oro”.

Dopo i controlli nei comuni di Macerata, Porto Recanati, Porto Potenza Picena e Recanati, gli agenti hanno puntato la propria attenzione sulle attività di Tolentino, San Severino Marche e Matelica.

I controlli, che hanno consentito di identificare varie persone tra i titolari ed avventori delle diverse attività controllate, sono stati incentrati sulla verifica del rispetto degli obblighi di legge che vengono imposti a queste attività ai fini di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio.

Al termine, essendo state riscontrate violazioni in cinque esercizi commerciali, i titolari sono stati denunciati e multati con sanzioni che vanno da 308 euro sino a 1.032 euro. Inoltre, a fronte delle irregolarità riscontrate, i cinque titolari rischiano la sospensione e, nei casi più gravi o reiterati, la revoca della licenza.






Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2013 alle 18:17 sul giornale del 06 marzo 2013 - 581 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, matelica, tolentino, san severino, Sudani Alice Scarpini, compro oro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/KeG





logoEV
logoEV