contatore accessi free

Piani di gestione del capriolo, respinto il ricorso della Lac

caccia 1' di lettura 14/03/2013 - Il Consiglio di Stato, con ordinanza del 12 marzo, ha respinto l’appello presentato da Lega per l’abolizione della caccia (Lac - Associazione vittime della caccia) contro la decisione del Tar Marche che, il 14 dicembre, non aveva accolto la richiesta di sospensione dell’atto di Giunta con cui la Provincia aveva approvato, a settembre, i piani di gestione del capriolo degli Ambiti territoriali di caccia Macerata 1 e Mc 2.

Anche il Consiglio di Stato ha ritenuto, dunque, che non sussistano i presupposti per la sospensione cautelare del provvedimento dell’Amministrazione provinciale, che resta pienamente legittimo ed efficace.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2013 alle 16:19 sul giornale del 15 marzo 2013 - 559 letture

In questo articolo si parla di attualità, caccia, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KAZ





logoEV
logoEV