contatore accessi free

Tolentino: Tares, avvisi bonari ai cittadini e alle attività economiche

conti 2' di lettura 15/03/2013 - In questi giorni, come anticipato le scorse settimane, alcuni cittadini e alcune attività economiche si vedranno recapitare a casa delle lettere, inviate come posta ordinaria, contenenti l’invito bonario al contraddittorio con definizione dell’accertamento mediante adesione.

Come si ricorderà l’Amministrazione comunale, Assessorato al Bilancio e Tributi, sta lavorando sulla questione inerente l’introduzione della Tares, la nuova tariffa che andrà a sostituire la Tarsu, la tassa sui rifiuti. In considerazione del particolare momento congiunturale negativo che sta interessando tutte le famiglie e le attività economiche, si vuole intraprendere un percorso che sia quanto più equo possibile e che tenga conto di ogni singola situazione e si vuole anche offrire al cittadino la possibilità di aderire ad un accertamento che consenta di sanare la propria posizione.

Quindi una occasione per tutti i contribuenti offerta dal Comune di Tolentino che intende applicare una tassazione equa con tariffe rispondenti allo standard globale cittadino. Infatti la concessionaria incaricata dal Comune di Tolentino, Duomo srl sta procedendo al riordiono delle banche dati tributarie del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Qualora emergano alcune incongruenze la Duomo, mediante una lettera, invita i contribuenti a regolarizzare in via bonaria la propria situazione tributaria con un versamento, da effettuare entro il termine di 30 giorni dalla data di ricevimento della stessa lettera (fa fede il timbro postale riportato sulla busta).

Il versamento nei termini indicati consente al contribuente non in regola di definire l'importo del tributo non versato con una sanzione ridotta ad 1/8. Qualora sia necessario verificare e/o correggere i dati riportati, si ricorda che un Funzionario della Duomo sarà disponibile presso la sede del Comune, Ufficio Tributi, tutti i giovedì feriali con i seguenti orari: mattino dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e nel pomeriggio dalle ore 14.00 alle 18.00. Inoltre i contribuenti potranno avere supporto telefonico chiamando il numero verde gratuito 80055053 (per l'indispensabile rispetto della privacy, le informazioni telefoniche saranno fornite soltanto previa comunicazione dell'esatto numero di avviso dell'invito).

Si ricorda che, in caso di adesione alla comunicazione ricevuta, sarà anche possibile usufruire di un piano di rateizzazione delle somme dovute. La richiesta di rateo (allegato A) dovrà pervenire agli uffici della Duomo a mezzo Fax 0287152388 o email tarsu@duomogpa entro 20 giorni dal ricevimento dell’avviso. Ancora una volta si invitano i cittadini che riceveranno a casa la lettera con l’invito bonario a dare massima collaborazione nell’interesse comune di sistemare ogni singola situazione tributaria, evitando inutili e costose sanzioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2013 alle 16:42 sul giornale del 16 marzo 2013 - 634 letture

In questo articolo si parla di attualità, bilancio, tolentino, Comune di Tolentino, conti, numeri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KEH





logoEV
logoEV