contatore accessi free

Sì del Consiglio al rendiconto di gestione 2012 del Comune e dell’Istituzione Macerata Cultura

2' di lettura 30/04/2013 - Con 20 voti a favore (maggioranza) e 10 contrari (opposizione) ieri sera il Consiglio comunale ha approvato il rendiconto di gestione 2012 del Comune.

Il rendiconto 2012 è stato chiuso con un avanzo di circa 800 mila euro, di cui 300 mila vincolati, e una disponibilità di cassa pari a circa 7,5 milioni di euro. La gestione finanziaria, improntata al rispetto dei sempre più stringenti obiettivi di finanza pubblica, ha consentito anche nel 2012 il rispetto del Patto di Stabilità interno. Sono stati inoltre rispettati i vincoli di riduzione della spesa di personale. Nel corso del 2012, grazie anche al mancato ricorso a nuovi mutui, è stato possibile abbattere il debito del Comune per oltre 1,8 milioni di euro in un solo anno. Nonostante il rigore finanziario è stato possibile realizzare investimenti per oltre 2 milioni di euro affidandosi alle sole risorse proprie. Da ultimo si segnala il buon grado di esigibilità dei crediti iscritti in bilancio nonché l’ottimo livello di formazione dei residui rispetto alla gestione di competenza che si attesta ad un limitato 5%, quasi la metà dello stesso indicatore del 2010.

La discussione del provvedimento è stata effettuata congiuntamente con quella del rendiconto della gestione 2012 dell’Istituzione Macerata Cultura. Quest’ultima delibera è stata approvata con 19 voti a favore (maggioranza), 10 contrari (minoranza ) e un’astensione (Marco Gasparrini del Pd).

Il Consiglio comunale ha anche approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato dai consiglieri Alessandro Savi (Gruppo autonomo) e Marco Guzzini (Pdl) a sostegno della Maceratese con cui si invita il sindaco ela Giunta“a sensibilizzare tutte le forze imprenditoriali ritenute capaci di sostenere e collaborare con il progetto avviato dalla dottoressa Tardella al fine di garantire il proseguimento e il potenziamento” della società biancorossa.

I lavori del Consiglio proseguiranno oggi pomeriggio e, come di consueto, la seduta sarà trasmessa in diretta streaming nel sito del Comune www.comune.macerata.it, sul canale satellitare 605 di èTV e su Radio Nuova in Blu (frequenza 96 90 e 90 000).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2013 alle 18:30 sul giornale del 02 maggio 2013 - 618 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/MpG





logoEV
logoEV