contatore accessi free

Calcio: la Maceratese tra presente e futuro

ss maceratese 2' di lettura 22/05/2013 - Si è chiusa la stagione calcistica 2012-2013, una stagione fantastica per la società biancorossa che dopo aver concluso il campionato al 4° posto ha vinto in modo perentorio la 1° e 2° fase dei play-off sia a Roma con il San Cesareo che a Macerata con la Vis Pesaro scatenando un grande entusiasmo in città.

La nostra corsa alla finale play-off si è fermata a Matera dove i nostri ragazzi hanno perso uscendo a testa alta dal "Franco Salerno". Forte di una tradizione e di una lunga storia calcistica, costellata di momenti esaltanti ma anche di profonde delusioni, dopo la forzata militanza in campionati non sempre consoni alla sua valenza societaria e tecnica, la S.S.Maceratese, grazie soprattutto all'impegno, alla passione e all'amore per questi colori profusi a piene mani dalla Presidentessa Maria Francesca Tardella, è stata quest'anno una delle realtà più piacevoli nel Girone F di Serie D.

La società biancorossa ringrazia tutti i tifosi che durante l'anno calcistico hanno sostenuto con appassionata e corretta partecipazione il cammino esaltante della nostra squadra, le Forze dell'Ordine che sono state sempre presenti e disponibili offrendo un eccezionale servizio, l'Amministrazione Comunale che non ha fatto mai mancare il suo apporto con grande senso di responsabilità, la Stampa che è stata sempre leale e corretta dimostrando di essere sempre all'altezza della situazione, tutti i Collaboratori da quelli quotidiani a quelli della domenica che con tanta dedizione e grande serietà hanno sempre svolto il loro compito con la massima professionalità, allo Staff Sanitario, allo Staff Tecnico, ai Giocatori, grandi interpreti di una stagione memorabile, ma anche al Settore Giovanile che ci ha regalato tante soddisfazioni e per finire alla Scuola Calcio per lo sforzo e l'impegno dimostrato in questa stagione che è stata sotto tutti i punti di vista trionfale. Infine un ringraziamento a tutte le mamme che seguono i loro figli, senza il loro aiuto la nostra Scuola Calcio non sarebbe mai diventata il fiore all'occhiello di questa società di grandi ambizioni.

Ma la stagione della Maceratese non è per niente conclusa, anzi, si continua a lavorare sodo: è già alle porte il nuovo Campus estivo per i più piccoli, mentre il Torneo Velox, il più importante trofeo giovanile del centro Italia è nel pieno del suo svolgimento.


   

da S.S. Maceratese





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2013 alle 18:29 sul giornale del 23 maggio 2013 - 732 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, S.S. Maceratese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/NiZ





logoEV
logoEV