contatore accessi free

Notte dell'Opera: il ringraziamento del sindaco Romano Carancini

1' di lettura 02/08/2013 - Questo il messaggio del sindaco Romano Carancini per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al grande successo della Notte dell’Opera.

“Visto il successo della Notte dell’Opera mi sento in dovere di ringraziare tutti. A partire dall’Associazione Sferisterio per l’impegno e l’entusiasmo con i quali ha ideato e organizzato questo grande evento.

I commercianti tutti, quelli del Centro Storico, di Corso Cairoli e Corso Cavour che si sono adoperati in ogni modo per proporre qualcosa di nuovo e speciale alla città. Poi le tante associazioni che hanno partecipato attivamente, fornendo forza lavoro, impegno, sostegno.

Non posso non nominare, inoltre, la mia struttura, i dipendenti comunali che hanno lavorato intensamente e con passione per consentire la riuscita della manifestazione.

Infine tutti i cittadini che hanno partecipato e contribuito a questa grande festa, perché questo è stata la Notte dell’Opera, una grande Festa che ha riempito Macerata non solo di maceratesi.

E’ stato emozionante vedere così tanta gente, l’intera città è stata invasa da persone che avevano voglia di vivere una notte magica fatta di colori, musiche, danze.

Il successo di ieri sera ha dimostrato che tutti insieme, uniti, possiamo fare grandi cose anche quelle impensabili. In fondo abbiamo riscritto il finale del Trovatore fondendolo con il Nabucco, nessun fratricidio, nessuna lotta intestina, nessuna guerra si è combattuta alla fine della nostra Opera, abbiamo cantato in coro il Va’ pensiero, un coro di pace e fratellanza, un canto che unisce perché questo è statala Notte dell’Opera: la voglia di stare insieme e condividere qualcosa di bello.

Il Muro è stato abbattuto!”. Il sindaco Romano Carancini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2013 alle 17:58 sul giornale del 03 agosto 2013 - 743 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Qfw





logoEV
logoEV