Tentato furto al ristorante cinese, arrestati due giovani

arresto 1' di lettura 09/09/2013 - Tentato furto al ristorante cinese di piazza Garibaldi. La 'Volante' arresta i due malviventi armati di un pesante manubrio da palestra.

Erano circa le 4 di lunedì quando, su segnalazione al 113 di forti colpi provenienti dall'ingresso del locale, gli uomini della Volante hanno sorpreso i due malviventi che, dopo aver infranto la vetrata antisfondamento del locale con un pesante manubrio da palestra poi lasciato a terra, tentavano di darsi alla fuga.

Un tentativo inutile per i due, H.A. 21enne marocchino e A.M.G.A.S. 20enne egiziano, entrambi domiciliati in città, che sono stati arrestati per il reato di tentato furto aggravato. In attesa dell'udienza di convalida dell’arresto che si terrà presso il Tribunale di Macerata nella mattinata di martedì i due si trovano ora agli arresti domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2013 alle 19:30 sul giornale del 10 settembre 2013 - 746 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Rv8





logoEV