Corridonia: ragazzi pù sicuri all'uscita delle scuole grazie ai volontari del centro mons. Raffale Vita

1' di lettura 22/09/2013 - Anche quest'anno tante persone con spirito di servizio e senso civico si sono rese disponibili per vigilare sui ragazzi più piccoli durante il loro ingresso ed uscita dalla scuola.

Persone nei confronti delle quali l'amministrazione comunale e tutta la cittadinanza non può che espimere gratitudine per il servizio reso alla collettività e per la splendida quotidiana testimonianza. La loro presenza è un costante richiamo ai valori più autentici che fortunatamente sono ancora molto vivi nei nostri piccoli centri.

Le persone che quast'anno presteranno il servizio di volontariato sono: Cesca Mario, Chiurchiù Sante, Elisei Franco, Mariani Mario, Marzioni Antonio, Montemarani Fernando, Ortenzi Luigi, Persichini Aroldo, Piergiacomi Giuseppe, Sassaroli Giuseppe, Tombesi Patrizio, Tombolini Silvano, Ferretti Dario, Storani Bruno, Salvatori Silvano, Dariozzi Bruno, Acciarresi Rita, Bellesi Anna, Braconi Lucia, Capitani Lucia, Cesca Elisa, Ciocci Telmaide, Loresi Rosa, Mancini Ivana, Morici Cristina, Pannella Giuseppa, Palmieri Anna, Ribichini Maria, Sileoni Marisa, Tanase Steluta, Vissani Gina, Giacomini Nenella, Guardati Bruna, Treccani Franca, Lattanzi Luciana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2013 alle 17:29 sul giornale del 23 settembre 2013 - 739 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, corridonia, volontari, massimo cesca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/R57