Bambino rimane chiuso in casa, liberato dai vigili del fuoco

Vigili del fuoco 1' di lettura 04/10/2013 - Un bambino di un anno e mezzo è rimasto chiuso dentro casa. É successo venerdì mattina a Macerata.

La mamma era uscita lasciando socchiuso il portone, ma il bambino solo in casa ha chiuso la porta, ed è rimaasto bloccato all'interno dell'appartamento.

La donna ha quindi chiesto aiuto ai pompieri, che sono intervenuti sul posto. Il bambino, solo, ha iniziato a piangere, consolato dalla mamma dall'altra parte della porta. I vigili del fuoco l'hanno poi liberato.






Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2013 alle 20:19 sul giornale del 05 ottobre 2013 - 626 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SGl





logoEV