Tolentino: oltre 20mila visitatori alla festa del Copagri, anche Tognazzi conquistato dalla birra

Gianmarco Tognazzi alla Festa 3' di lettura 04/10/2013 - E’ stato un grandissimo successo. Oltre 20mila visitatori hanno preso parte all’evento “Agricoltura in Festa”. La birra agricola ancora una volta ha conquistato tutti.

Un successo annunciato per la festa nazionale Copagri, Confederazione Produttori Agricoli, nell’ambito della quale è stato proposto il 4° Festival nazionale della birra agricola, nonché l’ottava Mostra prodotti tipici ed artigianato rurale. C’è stata un’ampia partecipazione di pubblico. Grandi consensi quindi per l’iniziativa a cura della Copagri di Macerata presieduta da Andrea Passacantando e Marche da Giovanni Bernardini. Particolarmente soddisfatti i vertici dell’organizzazione della manifestazione.

Manifestazione che è stata oggetto di tanti servizi su radio, carta stampa, giornali web e tv, compreso il tg1. Il presidente nazionale Franco Verrascina ha già dato appuntamento per il prossimo anno, ponendosi il difficile obbiettivo di bissare il successo di quest’anno. Una manifestazione che ogni anno si arricchisce di contenuti ed iniziative. Lo scorso fine settimana oltre ai convegni, ai quali tra l’altro hanno partecipato tutte le massime autorità regionali e non solo, il programma ha proposto vari appuntamenti volti a informare e formare il consumatore attraverso percorsi di assaggio con le degustazioni guidate di olio, birra e vino, i seminari tematici sulla birra agricola e la canapa.

Non poteva mancare alla festa un gruppo storico, quello dell’associazione “I Ponti del Diavolo” di Tolentino e della Contesa della Margutta di Corridonia, che ha animato la piazza di Abbadia di Fiastra con una sfilata in costume e i tamburini. Ogni iniziativa in programma ha registrato il tutto esaurito, infatti, le richieste sono andate ben oltre i posti disponibili. I veicoli maggiormente utilizzati dai visitatori per iscriversi agli eventi sono stati i siti web, oltre alle relative pagine facebook.

Utilizzare gli stessi strumenti di comunicazione dei giovani ha permesso all’iniziativa di avere una percentuale di ragazzi altissima rispetto al settore di riferimento. Gli operatori presenti con i propri stand per offrire e proporre le proprie eccellenze erano oltre 60, i birrifici agricoli 11, i litri di birra gustati dal pubblico sono stati oltre 3mila. I birrifici agricoli, provenienti dalle Marche e d’Italia, presenti con i loro stand hanno proposto birra bionda, rossa, per celiaci con oltre cinquanta tipi di altissima qualità.

E tante le novità tra gli espositori di tipicità proposte per l’occasione: la cioccolata al farro, all’amarena, alla banana, la lonza al timo con spezie e vino cotto, ricotta salata, caciotta di bufala, cioccolato al latte con salatini, biscotti al vino cotto, l’orzo al caffè. All’evento hanno partecipato il giornalista rai Attilio Romita, l’attore ed imprenditore agricolo Gianmarco Tognazzi, il conduttore rai Paolo Notari.

Tante le autorità presenti all’evento durante la tre giorni tra i quali il comandante regionale del Corpo Forestale dello stato Cinzia Gagliardi ed il vice Fabrizio Mari, il comandante della Guardia di Finanza di Macerata tenente Diana Campanella, il segretario regionale della Cisl Stefano Mastrovincenzo e Marco Ferracuti, il capitano Cosimo Lamusta comandante della Compagnia dei carabinieri di Tolentino, l’assessore regionale all’agricoltura Maura Malaspina, il rettore dell’università di Camerino Flavio Corradini, il consigliere regionale Francesco Massi, il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, il presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, l’assessore di Tolentino Orietta Leonori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2013 alle 15:33 sul giornale del 05 ottobre 2013 - 841 letture

In questo articolo si parla di attualità, Copagri, birra agricola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SEm





logoEV