Venerdì al via gli incontri di ''Percorsi d’arte e nuove letture''

2' di lettura 17/10/2013 - Venerdì 18 ottobre, alle ore 17, nella sala Castiglioni della biblioteca Mozzi Borgetti prima conferenza del secondo ciclo di incontri Percorsi d’arte e nuove letture - Opere dei Musei Civici e della città organizzato dall’Istituzione Macerata Cultura e dall’ATI, società incaricate della promozione della Rete Macerata Musei (Integra, Pulchra, Oikos e Idra), in collaborazione con il professor. Stefano Papetti, curatore scientifico delle raccolte museali di Ascoli Piceno.

Si tratta di un ciclo di conferenze che ha lo scopo di far conoscere più approfonditamente il patrimonio artistico della città in vista della riapertura delle collezioni civiche nella sede di Palazzo Buonaccorsi. Domani saranno Lorenza Mochi Onori, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici delle Marche, e Stefano Papetti, curatore scientifico delle raccolte museali di Ascoli Piceno, a intervenire sul tema Civiltà del ‘700 nelle Marche.

Al termine dell’intervento, dopo l’aperitivo offerto dalla Distilleria Varnelli, Stefano Papetti guiderà il pubblico alla scoperta dell’affascinante palazzo Costa dalla ricca facciata neoclassica, al maestoso scalone fino alle raffinate decorazioni delle sale interne. Partner culturale dell’evento sarà il FAI Delegazione di Macerata.

I prossimi incontri sono programmati per il 23 ottobre con Giuliana Pascucci, dei Musei Civici di palazzo Buonaccorsi che approfondirà l’operato dell’artista Carlo Magini, l’8 novembre con Giuseppe Capriotti, dell’Università degli Studi di Macerata, sui dipinti murali che ornano palazzo Ricci, il 22 novembre con Stefano Papetti e Anna Lo Bianco, già direttore della Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini di Roma, che chiuderanno il ciclo con una conferenza su I pittori del '700 fra Marche e Roma. A conclusione dell’iniziativa un ultimo e imperdibile appuntamento è fissato il 23 novembre con la visita alla mostra “Da Rubens a Maratta. Meraviglie del Barocco nelle Marche. Osimo e l’Alta Marca”presso Palazzo Campana di Osimoaccompagnati dal curatore, Stefano Papetti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2013 alle 19:25 sul giornale del 18 ottobre 2013 - 606 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Tfy





logoEV
logoEV